BCC Iccrea: partnership con BNP Paribas Cardif nell'assicurativo - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

BCC Iccrea: partnership con BNP Paribas Cardif nell’assicurativo

Assicurazioni: BCC Banca Iccrea sigla partnership con BNP Paribas Cardif

Nel settore assicurativo italiano BCC Iccrea Banca ha siglato una partnership strategica con la compagnia assicurativa BNP Paribas Cardif relativamente al ramo vita. Dopo aver valutato un ventaglio di proposte da parte di primarie società del settore in Europa, la holding del gruppo BCC Iccrea ha ritenuto l’offerta del comparto assicurativo del gruppo BNP Paribas quella più adeguata a supportare la rete di vendita grazie alla una personalizzazione dei prodotti. L’efficacia dell’operazione è subordinata al rilascio delle autorizzazioni da parte delle autorità competenti.

 

Cosa prevede l’accordo BCC Iccrea-BNP Paribas Cardif

Secondo i termini dell’accordo, BNP Paribas Cardif acquisterà il 51% di BCC Vita – la compagnia di assicurazione del comparto vita del gruppo BCC Iccrea che offre un gamma di polizze molto vasta. BNP potrà rilevare un’ulteriore quota del 19% al raggiungimento di alcuni obiettivi di performance e la partnership potrà estendersi fino a un totale di 15 anni.

Un ruolo chiave sarà ricoperto da BCC Servizi Assicurativi, l’hub specialistico che da agosto 2020 ha potenziati i servizi di assistenza personalizzata e di consulenza per i clienti e i soci delle banche di credito cooperativo che appartengono al gruppo BCC Iccrea. L’unità è nata proprio con lo scopo di “cogliere il rilevante potenziale di crescita offerta dal settore bancassurance” si legge in una nota.

 

Cosa comporta l’alleanza per le due società

Il sodalizio tra le due compagnie avrà un grande impatto a livello aziendale. Il Gruppo BCC Iccrea potrà potenziare l’offerta assicurativa di tutte le 116 banche di credito cooperativo che hanno aderito al gruppo, portando avanti un progetto iniziato diversi anni fa.

“Esprimo grande soddisfazione per la chiusura dell’accordo commerciale nel ramo assicurazioni vita con BNP Paribas Cardif, partner di rilievo sia a livello nazionale che europeo”, ha commentato Mauro Pastore, direttore generale del Gruppo BCC Iccrea. “La partnership siglata viene da un lungo percorso di valutazione interno che aveva l’obiettivo di individuare una società che garantisse alle nostre 116 BCC un’offerta completa e competitiva e un modello operativo che facesse leva su strutture dedicate su tutto il territorio nazionale. È con queste risorse che vogliamo conquistarci nuove quote di mercato nel settore, attraverso un presidio attento e un’offerta completa che sappia rispondere alle ampie e crescenti esigenze di protezione della nostra clientela”.

Oggi il Gruppo BCC Iccrea è il maggiore gruppo bancario cooperativo, oltre che il quarto gruppo bancario in Italia per attivi con un totale consolidato al 30 settembre 2023 di 171,5 miliardi di euro. La società è presente in oltre 1.700 Comuni italiani e dispone di quasi 2.500 sportelli, il che fa di Gruppo BCC Iccrea il secondo più grande gruppo in Italia per numero di sportelli. Le banche aderenti hanno realizzato in Italia una raccolta diretta che ammonta a 131 miliardi di euro, contando più di 5 milioni di clienti e 873 mila soci.

Per quanto riguarda BNP Paribas Cardif, il leader mondiale nelle assicurazioni del credito avrà la possibilità di diversificare il business sfruttando nuovi canali di distribuzione specialmente in Italia. La partnership consentirà alla banca francese anche di rafforzare la sua posizione nel mercato assicurativo a livello mondiale creando le premesse per nuove opportunità.

“Questo accordo consolida ulteriormente la nostra strategia bancassicurativa internazionale, in particolare in Italia, che rappresenta un mercato strategico per BNP Paribas Cardif” ha affermato Pauline Leclerc-Glorieux, amministratore delegato di BNP Paribas Cardif. “Con questa intesa proseguiamo la diversificazione del nostro network distributivo con un nuovo portafoglio clienti. La nostra expertise nelle partnership distributive sul fronte dell’assicurazione renderà questo accordo un volano di crescita per Iccrea e per BNP Paribas Cardif”.

La banca è presente in oltre 30 nazioni in tre continenti, quali Europa, Asia e America Latina. Grazie alla sua specializzazione nell’assicurazione personale, BNP Paribas Cardif occupa una posizione di primo piano nell’economia reale, impiegando quasi 8 mila dipendenti in tutto il mondo e raccogliendo un monte premi che nel 2022 ha raggiunto i 30 miliardi di euro.

AUTORE

Picture of Johnny Zotti

Johnny Zotti

Laureato in economia, con specializzazione in finanza. Appassionato di mercati finanziari, svolge la professione di trader dal 2009 investendo su tutti gli strumenti finanziari. Scrive quotidianamente articoli di economia, politica e finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *