Crolla il viadotto sulle A6. Crolla anche il titolo Astm
Cerca
Close this search box.

CROLLA IL VIADOTTO SULLA A6. CROLLA ANCHE IL TITOLO ASTM

astm

In apertura rosso di oltre 4 punti percentuali, poi nel pomeriggio Astm riduce le perdite

 

Crolla il viadotto sulla A6 Torino-Savona. Crolla in borsa anche il titolo di Autostrade Torino Milano. In apertura a -4,56%, nel corso del pomeriggio la holding controllata dalla famiglia Gavio è riuscito a ridurre le perdite, chiudendo le contrattazioni in rosso del 2,21%. Trend rialzista nel breve e nel lungo termine, Astm aveva segnato un record per novembre di 30,38, ai massimi da agosto, anche se il punto più alto di sempre è stato raggiunto a luglio: 31,9 euro.

 


Grafico ASTM by TradingView

 

Seconda grave ferita in Liguria dopo il Ponte Morando

Non ci sono vittime né feriti, ma si tratta dell’ennesima ferita alle infrastrutture liguri, quindici mesi dopo il disastro del ponte Morandi: una trentina di metri circa di autostrada, dopo l’innesto con la A10, in località Madonna del Monte, è letteralmente sprofondata dopo il distaccamento di una frana che aveva interessato anche i pilastri del ponte. L’interruzione sulla A6 (gestita da Autostrada dei Fiori, a sua volta controllata da Sias, che a breve verrà incorporata da Astm), in direzione del capoluogo piemontese, si colloca tra Savona e Altare e tra Millesimo e Savona. “Invito tutti i residenti dell’entroterra savonese a non muoversi” ha detto ieri il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, poco dopo il crollo dalla prefettura di Savona, sottolineando come molte statali e provinciali siano state bloccate o paralizzate per smottamenti e frane. La chiusura della A6, che appartiene al gruppo Gavio, ha causato inoltre diversi disagi tra il porto di Savona e i traffici con il Piemonte. Seri problemi  alla circolazione nel fine settimana anche sulla A21 Torino-Piacenza, gestita da Satap, del gruppo Sias/Astm. La viabilità è stata ripristinata al 100% solo stamattina intorno alle 10.

Anche le azioni Sias quotate alla Borsa di Milano ha risentito dell’accaduto, chiudendo a -1,71% dopo aver raggiunto anche il -3,1%. Secondo gli analisti di Equita, il blocco del traffico tra i caselli coinvolti, i costi di costruzione, i rimborsi assicurativi e le dinamiche tariffarie non dovrebbero impattare più di tanto sui conti di Astm, essendo il tratto della A6 il più piccolo in gestione di Autostrade Torino Milano.

 


Grafico Sias by TradingView

AUTORE

Picture of Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *