Eleven Sport: cos'è e come funziona il canale - Borsa e Finanza

Eleven Sport: cos’è e come funziona il canale

Il mercato italiano dello streaming di eventi sportivi è sempre più affollato e la concorrenza di DAZN non resta a guardare. Nel 2014 Sportube è passato alla storia perché ha trasmesso per la prima volta il campionato di calcio di Serie C interamente in streaming gratuito. Il servizio ha dismesso il free to air nel 2016 e l’anno stesso è passato al pay per view, quando il network britannico Eleven Sports ha acquisito la maggioranza della piattaforma.

Da allora, il broadcaster del Gruppo Aser Ventures mette a disposizione tutte le partite dell’ex Lega Pro, numerosi sport e contenuti on demand in tempo reale come gli highlights durante i live e le formazioni. Eleven Sports è diventato in breve tempo uno dei nuovi punti di riferimento nell’industria dei media sportivi con canali multipiattaforma. Ma di cosa si tratta esattamente, come funziona e quali contenuti è possibile vedere gratuitamente e quali in esclusiva abbonandosi al servizio?

Che cos’è Eleven (ex Sportube)?

Eleven Sports è un provider internazionale dedicato alla trasmissione di eventi sportivi. Lanciato nel 2015 da Andrea Radrizzani, anche proprietario del Leeds United, Eleven è presente in Italia e in altri Paesi come Belgio, Lussemburgo, Portogallo, Polonia, Regno Unito, Taiwan, Birmania e Giappone. I contenuti della piattaforma variano da Paese a Paese. In Belgio e Polonia, ad esempio, Eleven ha acquisito i diritti televisivi per trasmettere in streaming la Serie A e la Liga spagnola. In Belgio si è aggiudicata anche il campionato nazionale, la Bundesliga, la Premier League inglese e la Eredivisie olandese. In Portogallo trasmette la Champions League.

In Italia la piattaforma di streaming trasmette on demand tutte le partite di calcio del campionato di Serie C compresi play-off, play-out, Coppa Italia e Supercoppa, i migliori match del campionato belga (la Jupiler Pro League) e le partite della Serie B femminile italiana; il basket con tutte le partite di Eurolega ed Eurocup (compresi play-off e Final Four) e di qualificazione ai Mondiali 2023 di Indonesia, Giappone e Filippine; il football americano italiano con tutti gli incontri del campionato di Prima Divisione IFL.

Nel catalogo ci sono altri eventi come il motociclismo con le gare di CIV (il campionato italiano di velocità), il rugby con il campionato Top10, la pallanuoto con le partite della Serie A1 italiana, la pallamano con i campionati di Serie A maschile e femminile e la Bundesliga tedesca, gli incontri di MMA, kickboxing e muay thai di ONE Championship. Sono presenti pure alcuni curiosi appuntamenti internazionali di calcio come l’AFC Champions League (la Champions dell’Asia), i campionati danese, lettone, cipriota, mongolo e nepalese, e la Frank Hannah Manchester Premier Cup, storico torneo non-professionistico di Greater Manchester.

Gratis o con abbonamento? Come funziona Eleven Sport

Eleven Sport ha in catalogo sia contenuti gratuiti che on demand. La visione live di pallamano, pallanuoto, scherma, calcio a cinque e altre discipline “minori” è gratis. Tuttavia, sport come il calcio, il basket e il football americano non sono gratuiti: come DAZN o Amazon Prime Video, Eleven funziona con un abbonamento. La società offre due tipi di iscrizione. L’abbonamento standard da 7,99 euro al mese include il pacchetto completo, al quale si aggiungono le produzioni originali, gli approfondimenti, gli highlights e le repliche e la possibilità di vedere tutto sui vari dispositivi: computer (Chrome OS, MacOS, Windows PC), cellulari e tablet (Android, iPhone e iPad) e TV (Chromecast). A questo abbonamento mensile si affianca quello stagionale da 24,99 euro, ideato soprattutto per chi vuole seguire la propria squadra del cuore. Questo abbonamento si sottoscrive all’inizio della stagione e viene interrotto automaticamente a luglio, ovvero al termine dei campionati di riferimento. Questa formula non permette di vedere esclusivamente le partite di una singola squadra, ma tutte le partite del campionato con annessi play-off e play-out. Un esempio: un tifoso del Bari può sottoscrivere l’abbonamento stagionale a Eleven per la Serie C 2021-22 e non rinnovarlo a luglio perché la sua squadra è stata promossa in Serie B. Come in tutti i servizi streaming, anche Eleven prevede un mese gratuito di prova.

Eleven ha chiuso un accordo con Amazon per la creazione di un canale su Prime Video. Gli abbonati Prime possono iscriversi gratis per i primi sette giorni e poi pagando un abbonamento da 6,90 euro al mese per vedere le partite del campionato di Serie C e gli altri eventi inseriti di volta in volta in programmazione. Infine Eleven è disponibile in modalità pay per view su OneFootball. Dalla stagione 2021-22 e per la stagione 2022-23, la piattaforma tedesca trasmette cinque partite per ogni turno di Serie C insieme agli highlights di tutte e trenta le partite. Il costo per l’acquisto di una singola partita è di 3,99 euro. Tutte le partite dei play-off sono disponibili in pay per view allo stesso prezzo. Al costo di 2,99 euro l’opzione Diretta Pro fornisce un live streaming per guardare otto partite in contemporanea. OneFootball ha pure un’app gratuita e molto funzionale su tutto ciò che ruota attorno al calcio.

L'abbonamento a Eleven Sport
Le due modalità di abbonamento a Eleven Sport

Come vedere Eleven Sport?

Eleven non è sul digitale terrestre: è una piattaforma live e on demand per il calcio e gli eventi sportivi che sfrutta lo streaming come modo accessibile e multipiattaforma di vedere le proprie squadre del cuore o gli incontri degli sport meno coperti dagli altri operatori del settore.

Per vedere Eleven, basta registrarsi sul sito ufficiale e creare un account, anche da Google, Facebook o ID Apple. Per vedere i contenuti on demand, è necessario acquistare un abbonamento. Dopo aver effettuato l’accesso, si procede sulla pagina di carrello e si sceglie l’opzione di pagamento dall’elenco, accettando i termini di utilizzo. Il pagamento termina inserendo i corretti dati di conto o carta. Dopo aver completato il pagamento, si può accedere al profilo e vedere tutti i contenuti inclusi nell’abbonamento scelto.

Gli eventi a pagamento abilitano automaticamente l’utente alla sezione acquisti. Per vedere una singola partita in pay-per-view, bisogna prima registrarsi su Eleven Sports. Fatto l’accesso e il login, si può procedere con il pagamento e scegliere uno dei metodi disponibili (PayPal, carta di credito o debito dei circuiti Visa, Mastercard, Maestro e American Express, prepagate come PostePay). Una volta inseriti i dati della carta, basta cliccare su “Termina il pagamento”: completato il pagamento, appare una finestra con il tasto “Esplora”, cliccando si accede al contenuto sia sul sito che sull’app. Acquistato il singolo evento, sarà disponibile on demand anche successivamente al termine della diretta. Il servizio non offre la possibilità di scaricare contenuti.

Come installare Eleven Sport

Installare Eleven è molto semplice: è possibile farlo da computer sul sito ufficiale o da mobile scaricando gratuitamente l’app di Eleven Sport. Da smartphone e tablet, è necessario registrarsi, accedere all’account e attivare il tipo di abbonamento scelto.

Come vedere Eleven Sport su Smart TV

Eleven è disponibile solo per Smart TV Samsung (Tizen 4.0 o successive), Smart TV e decoder con Android TV (Android 5.0 o successive), Apple TV (tvOS 14 o successive) e Amazon Fire TV Stick. Per poter godere della visone dell’evento su Smart TV è necessario attivare la funzione “Trasmetti schermo” utilizzando il browser installato sul televisore o sul dispositivo collegato. Una volta scaricata l’app, bisogna infatti associare l’account Eleven su Smart TV, Android TV e Apple TV. Per eseguire l’associazione si deve cliccare su “Accedi” dal menu della app, dove appare un codice di sei caratteri sullo schermo. Fatto l’accesso sul dispositivo o dal browser, bisogna andare su elevensports.com/link, inserire il codice entro dieci minuti e selezionare “Link”. A quel punto il dispositivo sarà associato al profilo. Numerosi utenti, tuttavia, segnalano che la app per TV è molto instabile con cali di qualità continui durante gli eventi.

L’app di Eleven Sport

L’applicazione di Eleven è disponibile per iPhone, iPad, Android, Android TV, Apple TV e Samsung Smart TV da Google Play Store e da Apple App Store. Oltre alle normali funzioni del servizio streaming, consente di chattare con tifosi e appassionati da tutto il mondo, creare un calendario personalizzato di eventi per ricordare gli appuntamenti da non perdere e condividere i contenuti preferiti sui social.

Gli utenti segnalano ancora alcuni bug nella app come anomalie e problemi tecnici nella trasmissione, blocchi con l’app Fire TV Stick, il passaggio continuo a una bassa risoluzione, la scomparsa del tasto per collegare Chromecast, l’impossibilità di passare alla visualizzazione a schermo intero e la mancata notifica via e-mail delle partite delle squadre che un tifoso abbonato stagionale intende seguire.

Eleven Sport in diretta streaming

Eleven permette di seguire gli eventi attraverso uno streaming di alta qualità (le risoluzioni sono diverse) fruibile attraverso differenti dispositivi, on demand per le partite previste dai due abbonamenti e gratis per alcuni sport specifici. La sezione degli eventi in diretta risulta ancora confusa perché non suddivisa per competizione. Inoltre resta il problema più segnalato dagli abbonati: sebbene disponibile come app per dispositivi Android e iPhone/iPad, per vedere gli eventi a pagamento è necessario comunque andare sul sito tramite browser.

Una diretta live streaming su Eleven Sport
Una partita di pallamano in diretta live streaming su Eleven

Le partite su Eleven Sport

Le principali partite di calcio disponibili on demand sono quelle del campionato di Serie C e della Jupiler Pro League belga. L’abbonamento permette inoltre di vedere il basket con tutte le partite di Eurolega ed Eurocup e di qualificazione al FIBA World Cup 2023 maschile e femminile. L’altra esclusiva è legata alle partite dell’IFL Italian Football League.

Le dirette streaming in palinsesto, free e on demand, includono la Serie B femminile di calcio, la pallamano maschile e femminile di Serie A, Champions League e Bundesliga, la pallanuoto, le MMA, il rugby del campionato Peroni Top10, il campionato italiano di hockey maschile, il campionato CIV di motociclismo e gli highlights della Serie A di basket.

La Serie C in streaming

Eleven trasmette per gli abbonati tutte le partite della Serie C, il programma del martedì ParliamoC condotto da Giulia Stronati e diversi contenuti dagli highlights alle Top 10 di giornata. Dal 2021-22 la Serie C è disponibile anche su Sky che ha acquisito i diritti di trasmissione per satellite e digitale terrestre di otto partite del campionato per ogni giornata. Oltre che nel Pacchetto Sky Calcio, gli incontri di C sono visibili in streaming su Sky Go, il servizio per smartphone, tablet e PC abilitati riservato agli abbonati.

Dal 2018, la Serie C è inoltre sul digitale terrestre e sul satellite grazie a Rai Sport: la rete, al numero 57 del DTT, trasmette in chiaro una partita di campionato per ogni turno, la Coppa Italia e i play-off. Non solo. Diverse emittenti locali si sono aggiudicate dei pacchetti per trasmettere alcune partite in diretta o in differita sulle proprie reti. I canali sono Canale 85 (per Bari, Fidelis Andria, Foggia, Monopoli, Taranto e Virtus Francavilla), Tv Qui (per il Modena), TeleTricolore (per la Reggiana), Televideo Somma (per l’Avellino), TeleBari (per il Bari), TeleMolise e TRSP (per il Campobasso), UnicaSport e TeleColor (per il Catania), Foggia TV (per il Foggia), TeleColor (per il Messina), TriVeneta TV ed Editrice TNV (per il Padova), TR-Media (per il Modena), Canale 7 (per il Monopoli), Publimed, Telecolor, TGS Telegiornale di Sicilia e TeleRent (per il Palermo) e Rete 8 (per il Pescara).

La Serie D in streaming

La Serie D è un caso a parte. La Lega Nazionale Dilettanti ha deciso di concedere facoltà ad ogni singola società di diffondere (anche a pagamento) le dirette in streaming delle partite interne della stagione 2021-22. I live devono avvenire esclusivamente sui propri canali social o siti ufficiali. Alcune società hanno anche deciso di cedere i diritti di trasmissione alle reti locali per la messa in onda sul digitale terrestre limitatamente al territorio regionale di riferimento.

Come vedere gli highlights su Eleven Sport

Gli highlights di Serie C non sono più presenti sul canale YouTube di Eleven Sports. Qui sono rimaste soltanto le Gol Collection di giornata (il magazine sul meglio di quel che accade nei gironi A, B e C), i Top 10 Gol e le Top 10 Parate. Per vedere gli highlights su Eleven Sport bisogna essere utenti iscritti e abbonati. Altrimenti, c’è OneFootball: cliccando sulla partita interessata si apre il player video con gli highlights della gara. Infine i gol dei tre gironi e gli highlights di otto partite di giornata sono disponibili sul sito dedicato di Sky Sport nella sezione Video.

Post correlati

Liquidità: nei fondi mai così alta da attacco a Torri Gemelle

Bitcoin: 3 grossi problemi nell’inserimento nei piani 401 (k)

Azioni value: ecco come hanno preso il sopravvento sui titoli growth

Junk bond Asia: in 18 mesi bruciati 100 miliardi bruciati, ecco perché

Coinbase: Cathie Wood non perde la fiducia e accumula azioni

Lascia un commento