$ITA: cos'è e come funziona il fan token della Nazionale italiana di calcio

$ITA: cos’è e come funziona il fan token della Nazionale italiana di calcio

Il lancio del Fan Token dell'Italia

I tifosi e gli appassionati di calcio hanno cominciato a conoscere il nome di Socios.com quando, dopo la bellezza di 26 anni, l’app di fan token ha soppiantato Pirelli come sponsor ufficiale sulla maglia dell’Inter. Creata da Chiliz $CHZ, il principale fornitore di blockchain per l’industria dello sport e dell’intrattenimento, la piattaforma direct-to-consumer che lega le criptovalute al calcio è diventato global main jersey partner della squadra milanese promuovendo sulla casacca nerazzurra il fan token $INTER.

Chiliz emette i $CHZ, criptovaluta basata su protocollo Ethereum che viene usata come valuta di acquisto dei fan token. Inoltre ci sono gli SSU (Socios United), i token fedeltà dell’app di Socios. I fan token sono emessi in numero limitato e consentono ai tifosi di interagire attivamente con le squadre del cuore, entrare in contatto con i supporter sparsi in tutto il mondo, sbloccare premi e avere accesso a giochi, chat e promozioni esclusive. Gli utenti possono acquistare o guadagnare i gettoni digitali, alcuni anche fuori dalla rete Chiliz.

Il passo successivo di Socios.com, diventato collaboratore di oltre 40 organizzazioni sportive in tutto il mondo, è la partnership con la Nazionale italiana di calcio. In occasione dello sfortunato play-off di qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022 contro la Macedonia del Nord, l’azienda ha testato il potenziale di $ITA, il fan token degli azzurri campioni d’Europa in carica e quattro volte vincitori della Coppa del Mondo. Ma come funziona di preciso $ITA e quali sono i vantaggi per i suoi possessori in vista della fase a gironi di Nations League 2022-2023?

 

$ITA: cos’è e come funziona il fan token dell’Italia

La FIGC è la terza federazione nazionale che entra a far parte del network di Socios.com dopo l’AFA argentina ($ARG) e la FPF portoghese ($POR). I $ITA sono veri e propri asset digitali e permettono agli appassionati che li possiedono di accedere a una serie di servizi, premi e vantaggi forniti dalla Federazione tramite l’app della piattaforma. La prima emissione di $ITA è avvenuta durante l’FTO (la Fan Token Offering) del 7 marzo scorso che ha stabilito il prezzo di lancio e l’ammontare complessivo dei fan token.

L’FTO fa riferimento al periodo di tempo in cui i fan token vengono venduti a un prezzo fisso prima di essere disponibili sul mercato. Trascorso questo intervallo, l’offerta di lancio viene chiusa e il token è scambiato sulla piattaforma di exchange dove l’incrocio di domanda e offerta ne determina il valore di mercato. Sul mercato aperto di crypto-token è possibile scambiarli con altri utenti.

Il post per il lancio di $ITA
I fan token in Nazionale: il post di Socios per attrarre i tifosi

A differenza di quanto accaduto alla squadra allenata da Roberto Mancini, la spinta verso gli spareggi per i Mondiali 2022 ha funzionato: il 7 marzo i primi 150.000 fan token dell’Italia sono stati presi d’assalto e sono finiti nel giro di 24 ore. Il limite massimo di fan token per utente è stato stabilito a 5 unità, al prezzo di 2 euro l’uno: scaduto il primo giorno, il tetto massimo è salito a 100 gettoni e poi è passato a 200.

La terza fase prevede un limite ancora maggiore. Al momento il prezzo dei fan token azzurri è sceso a 1 euro, pari a 8,7 $CHZ. Il numero complessivo di token azzurri che verranno messi sul mercato ammonta a 30 milioni.

Nella fase iniziale, in vista della partita contro la Macedonia del Nord del 24 marzo, ai possessori di $ITA è stato chiesto di votare un messaggio motivazionale da esporre negli spogliatoi della Nazionale (la scelta è ricaduta su “L’Italia chiamò” dall’inno di Mameli) e decidere la canzone che avrebbe suonato al Renzo Barbera di Palermo in caso di gol.

L’obiettivo di Socios.com è coinvolgere direttamente i fan, dare potere ai tifosi, far esprimere un “diritto di voto” su questioni “identitarie” significative come lo stadio, il logo o la maglia. Ai detentori dei fan token dell’Italia sono destinati premi e riconoscimenti che variano in base al numero di token che si possiede.

Un contest particolare è stato lanciato in occasione della Finalissima di Wembley del 1° giugno contro l’Argentina, lo scontro tra i vincitori di Euro 2020 e della Copa América 2021. Il sondaggio di Socios.com ha chiesto ai fan di indovinare il primo marcatore della partita: in palio c’erano 5 gettoni digitali. Il concorso ha raggiunto il picco di oltre 200 richieste in poco meno di un’ora dal debutto dell’iniziativa. L’Argentina ha vinto 3-0 e il primo marcatore è stato Lautaro Martínez.

Durante Italia-Germania di Nations League del 4 giugno, finita con il punteggio di 1-1, la piattaforma di gettoni digitali ha fornito agli utenti biglietti gratuiti per assistere da spettatori VIP alla partita al Dall’Ara di Bologna. Ancora meglio è andata ai tifosi portoghesi per la sfida contro la Svizzera, vinta dalla Nazionale lusitana per 4-0: i fortunati possessori di $POR hanno realizzato un tour degli spogliatoi e una passeggiata sul manto erboso del José Alvalade di Lisbona prima del match.

Molte appetite dai fan sono le mystery box, scatole da riscattare che all’interno contengono prodotti ufficiali e merchandise esclusivo o firmato come la maglietta in edizione limitata, adesivi e calamite, agendine e gadget degli sponsor della Nazionale. Il mystery box dell’Italia è disponibile dal 1° giugno scorso al prezzo di 1 $ITA e 45.000 SSU.

Per attrarre ancora di più i tifosi della Nazionale, in crisi di gioco e di risultati, Socios.com ha ingaggiato un Global Brand Ambassador d’eccezione: Alessandro Del Piero. L’ex numero 10 azzurro e della Juventus è protagonista insieme a Leo Messi, il principale testimonial globale di Socios, del primo spot televisivo della società.

“Sento fortemente che i fan, indipendentemente da dove vivono, meritano di essere riconosciuti e premiati per il loro supporto. Non vedo l’ora di aiutare Socios.com a migliorare l’esperienza dei tifosi per milioni di persone in tutto il mondo, a partire dalla nuova campagna televisiva”, ha dichiarato “Pinturicchio”.

 

 

Il prossimo step di Socios.com è offrire una visita a Coverciano per 6 tifosi che incontreranno i calciatori convocati. Insomma, chi possiede i fan token dell’Italia potrà garantirsi premi, esclusive, nuove opportunità di coinvolgimento e soprattutto influenzare dal basso le decisioni e le strategie della FIGC.

“Questa partnership rappresenta un altro importante tassello per dare continuità al progetto di sviluppo del calcio italiano perché, oltre ad ampliare le modalità di relazione con i nostri tifosi, ci consentirà di investire nuove risorse in due asset fondamentali come l’impiantistica e i vivai”, ha spiegato il presidente della Federazione Gabriele Gravina in occasione del lancio di $ITA.

In un’ottica di rinnovamento e di stabilità progettuale, lavoriamo per sostenere, attraverso un fondo ad hoc, la ristrutturazione e la realizzazione di piccoli impianti in grado di far crescere il calcio giovanile. Il nostro obiettivo è sviluppare l’intero movimento, dalla base al vertice della piramide.

L’azionariato popolare 2.0 piace sempre di più agli appassionati, anche se privi di competenze finanziarie. Magari in futuro ai tifosi azzurri nel mondo avverrà quanto accaduto in Turchia ai supporter esclusivi del Samsunspor: i possessori dei fan token hanno avuto la possibilità di scegliere la maglia per la prossima stagione. Addirittura in un’occasione i tifosi ciprioti dell’Apollon Limassol hanno usato i fan token per scegliere la formazione da mandare in campo in un’amichevole estiva.

 

AUTORE

ARTICOLI CORRELATI

NAVIGAZIONE ARTICOLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

VIDEO

Nell’ultima puntata della settimana per Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e