Investv, Tod's rinuncia al delisting ed Enel cede le attività in Cile
Cerca
Close this search box.

Investv: a Milano oggi focus su Tod’s ed ENEL

Nella puntata di Invest di oggi 12 dicembre 2022, il format realizzato da Vontobel Certificati, si sfidano Nicola Para, per la squadra azzurra e Luca Padovan, per la squadra gialla. Ricordiamo che l’appuntamento con Investv, come di consueto, è visibile in diretta streaming dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto del 7 dicembre 2022

Mercoledì 7 dicembre 2022, nel corso della consueta puntata di Invest, Lorenzo Sentino, della squadra azzurra, ha proposto un trade short sul sottostante Eni: il target era abbastanza ambizioso. Sentino ha operato con una logica ben precisa: tentare di prendere il titolo in un piccolo rimbalzo intraday e quindi proseguire su una scia che potrebbe allinearsi a prezzi più bassi. Riccardo Designori, capitano della squadra gialla, ha proposto una strategia sul DAX. L’obiettivo del trader era quello di andare a sfruttare un ritracciamento rialzista, in modo da elaborare una propria strategia e quindi definire precisi livelli operativi.

Performance della giornata:

  • Riccardo Designori per la Squadra gialla: -3,05%;
  • Lorenzo Sentino per la squadra azzurra: .

Performance complessiva:

  • Totale squadra gialla: -2,19%;
  • Totale squadra azzurra: +19,84%.

Punteggio: 22-23.

Investv: i temi della puntata del 12 dicembre 2022

Tra i temi della puntata di Investv di oggi 12 dicembre 2022 ci sono: la rinuncia al delisting di Tod’s, i dati macro-economici dell’ottava, con un focus sulle banche centrali e la vendita di Enel delle attività in Cile.

Diego Della Valle rinuncia al delisting delle azioni Tod’s. DeVa Finance non ha intenzione di procedere con la richiesta di fusione mediante incorporazione della società quotata a Piazza Affari. Della Valle ha spiegato che “il valore di 40 euro per azione offerto al mercato era frutto di una attenta analisi fatta con correttezza e trasparenza. Prendiamo comunque atto che parte dei nostri azionisti ha ritenuto il valore del gruppo Tod’s significativamente più alto della nostra valutazione ed ha preferito rimanere in possesso delle sue azioni“.

La controllata di Enel, Enel Chile, ha ceduto l’intera partecipazione – che è pari al 99,09% – del capitale sociale (pari al 99,09%) detenuto in Enel Transmisión Chile a Sociedad Transmisora Metropolitana. Quest’ultima ha versato un corrispettivo complessivo in termini di equity pari a 1,4 milioni di dollari per l’intera partecipazione. L’operazione ha avuto un effetto positivo sull’indebitamento netto consolidato del gruppo di circa 1,5 miliardi di euro.

AUTORE

Picture of Pierpaolo Molinengo

Pierpaolo Molinengo

Pierpaolo Molinengo, giornalista, ha una laurea in materie letterarie ed ha iniziato ad occuparsi di economia fin dal 2002, concentrandosi dapprima sul mercato immobiliare, sul fisco e i mutui, per poi allargare i suoi interessi ai mercati emergenti ed ai rapporti Usa-Russia. Scrive di attualità, tasse, diritto, economia e finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *