Investv: focus sul crollo di Meta Platforms Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: focus sul crollo di Meta Platforms

La puntata di Investv di oggi 28 ottobre 2022, il format realizzato da Vontobel Certificati, vede sfidarsi Sante Pellegrino per la squadra azzurra e Riccardo Zago per la squadra gialla. Ricordiamo che l’appuntamento con Investv, come di consueto, è visibile in diretta streaming dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

Il riassunto del 27 ottobre 2022

Nel corso della puntata di Investv del 27 ottobre 2022, Pietro Paciello, della squadra gialla, ha messo in campo un’operazione sul DAX. Il trader ha sottolineato che l’indice tedesco, in questo momento, è a contatto con delle resistenze dinamiche, che sono state toccate più volte da inizio anno. Paciello continua ad avere una visione negativa, soprattutto a seguito degli sviluppi recenti. Pietro Origlia, capitano della squadra azzurra, ha invece operato su Telecom Italia: il titolo ha registrato delle sedute positive, nel corso delle ultime giornate. L’impostazione del trader, però, rimane al ribasso.

Performance nella seduta del 27 ottobre:

  • Pietro Paciello per la squadra gialla: -2,86%;
  • Pietro Origlia per la squadra azzurra: -5,37%.

Performance complessiva:

  • Totale squadra gialla: -2,11%;
  • Totale squadra azzurra: +7,24%.

Punteggio: 9-7.

Investv: i temi della puntata del 28 ottobre 2022

Tra i temi della puntata di oggi 28 ottobre di Investv ci sono: le decisioni Bce, il Pil Usa ed il crollo Meta Platforms. Come era nelle attese di molti analisti, la Bce ha proseguito con la stretta della politica monetaria. La Banca Centrale Europea ha deciso di alzare i tassi di interesse di 75 punti base. Ma non solo, il Consiglio prevede di continuare ad aumentare i tassi: l’obiettivo è quello di portare l’inflazione a medio termine al 2%. 

A condizionare l’andamento in Borsa di Meta Platforms sono gli utili, che hanno mancato le previsioni delle attese. La società ha registrato un utile netto pari a 4,4 miliardi di dollari, registrando una flessione del 52% rispetto ai 9,19 miliardi del terzo trimestre 2021. Il management di Facebook, per il quarto trimestre del 2022, prevede ricavi compresi tra i 30 e i 32,5 miliardi di dollari. Da inizio anno le azioni Meta Platforms hanno subito un calo del 4,3%.

 

AUTORE

Pierpaolo Molinengo

Pierpaolo Molinengo

Pierpaolo Molinengo, giornalista, ha una laurea in materie letterarie ed ha iniziato ad occuparsi di economia fin dal 2002, concentrandosi dapprima sul mercato immobiliare, sul fisco e i mutui, per poi allargare i suoi interessi ai mercati emergenti ed ai rapporti Usa-Russia. Scrive di attualità, tasse, diritto, economia e finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *