Investv: in arrivo l'inflazione europea - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: in arrivo l’inflazione europea

Investv: in arrivo l'inflazione europea

Nella quarta puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, si affronteranno per la squadra azzurra Pietro Di Lorenzo mentre per la squadra gialla ci sarà il suo capitano. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Investv: il riassunto di mercoledì 31 maggio

L’ultima seduta del mese di maggio ha visto protagonisti di Investv Lorenzo Sentino per la squadra azzurra e Jacopo Marini per la squadra gialla. Nello specifico il primo trader ha proposto un’operazione ribassista sull’S&P 500 che prevedeva un ingresso in area 4.220 punti e aveva uno stop posto a 4.235 punti con target nei pressi dei 4.200 punti. La strategia, non entrando entro le ore 17.35 nei livelli segnalati, non si è attivata.

Al contrario il trader della squadra gialla ha proposto una strategia ribassista sul Dax che ha visto un ingresso in area 15.735 punti con uno stop loss a 15.907 punti e un target a 15.672 punti. In questo caso l’operazione, andando a target, ha realizzato una performance dell’1,7%, comprensiva di una leva del 4,24%.

 

Investv: i temi della puntata odierna

L’ok da parte della Camera Usa all’accordo sul tetto al debito statunitense, impatta sui listini azionari del Vecchio continente che hanno inaugurato la seduta all’insegna degli acquisti, in una giornata ricca di dati macro , tra i quali l’inflazione europea sarà il vero marker mover odierno. Le attese di consensus sono per una discesa al 6,5% dal 7% registrato nel mese di aprile all’attuale 6,5%.

Come di consueto nel corso della trasmissione andremo a valutate la situazione tecnica presente sul FTSE Mib, all’indomani del sell-off che ha colpito il mercato e in cui si è registrato un boom di volumi, ampiamente superiori a 5 miliardi di euro.

Tra i temi da seguire a Piazza Affari troviamo FinecoBank che dal prossimo 19 giugno entrerà nell’indice FTSE EuroMid, Maire Tecnimont che ha firmato con il Ministero dell’Energia dell’Azerbaigian un memorandum of understanding per rafforzare la collaborazione nei settori delle energie rinnovabili e infine Stellantis con la promozione arrivata da Moody’s che ha portato il rating da stabile a positivo.

AUTORE

Picture of Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *