Investv: mercati in rosso, focus su dollaro e titoli di Stato - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: mercati in rosso, focus su dollaro e titoli di Stato

Investv: focus su dollaro e titoli di Stato

Nella prima puntata della settimana per Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, Sante Pellegrino per la squadra azzurra sfiderà il capitano della squadra gialla. Ricordiamo che l’appuntamento con Investv come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto del 6 maggio

Nell’ultima puntata della scorsa settimana ha visto sfidarsi i capitani delle due squadre. Nello specifico Riccardo Designori ha proposto un ingresso al ribasso sul titolo Intesa Sanpaolo con un ingresso in area 1,961o euro, con un target nei pressi degli 1,927 euro ed uno stop a 1,9980. La strategia a fine seduta, non entrando nell’area d’ingresso, non si è attivata. Al contrario il capitano della squadra azzurra ha proposto un’operazione rialzista sul titolo Mediobanca con un ingresso in area 9,896 euro, un target a 10,19 euro ed uno stop nei pressi dei 9,74 euro. La strategia andando in stop ha generato una performance negativa del 4,73%.

 

Investv: i temi della puntata del 9 maggio 2022

Anche la nuova ottava si è aperta all’insegna delle vendite sui mercati azionari europei, proseguendo in questo modo quella fase ribassista che sta condizionando i listini oramai da inizio anno, in scia alle preoccupazioni per la crescita economia globale in un contesto che vede le banche centrali inasprire la loro politica monetaria. In questo quadro da una parte si assiste al rally del biglietto verde, che si avvantaggia nei confronti di tutte le altre valute, e dall’altra non si arresta la risalita dei rendimenti dei titoli di Stato, con il decennale americano che si porta sui massimi del 2018 oltre il 3,1%. Infine andremo a dare uno sguardo al nostro indice principale con i prezzi che si sono portati in direzione dei minimi delle ultime settimane situati nei pressi dei 23.300 punti. Quali le attese nel breve periodo?

AUTORE

Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *