Investv, riflettori puntati su Iveco e Saipem
Cerca
Close this search box.

Investv: sul FTSE Mib riflettori puntati su Iveco e Saipem

Dopo una pausa di una settimana, oggi 13 febbraio 2023 alle ore 10 riprende l’appuntamento con Investv, il format realizzato da Vontobel Certificati. All’interno del contest si sfidano due diverse squadre di trader, capitanate da due esperti di lungo corso: Pietro Origlia e Riccardo Designori. I trader ospiti della puntata presenteranno le proprie strategie di investimento e, contemporaneamente, spiegheranno le motivazioni che li hanno indotti a scegliere quelle strategie. In questo modo i due esperti di trading colgono l’occasione per analizzare e approfondire gli avvenimenti che hanno caratterizzano l’andamento della Borsa. Oggi in studio è presente Lorenzo Sentino.

Ricordiamo che l’appuntamento con Investv, come di consueto, è visibile in diretta streaming dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto del 6 febbraio 2023

Nel corso dell’ultima puntata di Investv, andata in onda lunedì 6 febbraio 2023, è intervenuto Tony Cioli Puviani, secondo il quale i mercati dovrebbero iniziare a ragionare su una politica monetaria leggermente più stringente, rispetto a quanto è stato preventivato a inizio 2023. Cioli Puviani ha impostato una strategia short su Nasdaq 100 spiegando nel corso della puntata le ragioni della scelta: nel 2023 l’indice tecnologico statunitense è salito rapidamente, segnando un rialzo del 15% circa nell’arco delle ultime sei settimane. Gli investitori ritengono che il 2023 possa costituire, in un certo senso, un recupero di quanto perso nel 2022 anno durante il quale il Nasdaq ha lasciato sul terreno oltre un terzo del proprio valore.

 

Investv: i temi della puntata del 13 febbraio 2023

Nel corso della puntata di Investv di oggi 13 febbraio 2023 si andranno a toccare alcuni temi che costituiscono l’agenda economica della giornata. Uno degli appuntamenti più importanti, sicuramente, è l’emissione della Germania di un titolo di stato con scadenza a 6 mesi, il cui ammontare massimo è pari a 3 miliardi di euro.

Oggi, inoltre, è in corso l’offerta pubblica di acquisto volontaria che Femto Technologies ha promosso su Prima Industrie. Questa operazione terminerà il prossimo 22 febbraio 2023. Nova invece ha promosso un’offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria su Dea Capital, il cui termine è previsto per il 17 febbraio 2023.

Riflettori puntati su Iveco Group dopo il forte rialzo che è stato messo a segno nel corso della giornata di venerdì, in seguito alla pubblicazione di un’ottima trimestrale. Da tenere sotto osservazione Saipem che ha reso noto di aver sottoscritto, con un pool di istituti di credito nazionali e internazionali, due nuove linee di credito per un ammontare complessivo pari a euro 860 milioni.

 

AUTORE

Picture of Pierpaolo Molinengo

Pierpaolo Molinengo

Pierpaolo Molinengo, giornalista, ha una laurea in materie letterarie ed ha iniziato ad occuparsi di economia fin dal 2002, concentrandosi dapprima sul mercato immobiliare, sul fisco e i mutui, per poi allargare i suoi interessi ai mercati emergenti ed ai rapporti Usa-Russia. Scrive di attualità, tasse, diritto, economia e finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *