Investv: vendite sui mercati con i venti di guerra tra Israele e Iran - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: vendite sui mercati con i venti di guerra tra Israele e Iran

Investv: vendite sui mercati con i venti di guerra tra Israele e Iran

Nell’ultima seduta della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi la squadra dei trader e quella dei capitani, si confronteranno Pietro Paciello e Pietro Origlia . Nel corso della trasmissione Gino Zincone per Vontobel ci parlerà dei nuovi Cash Collect classici con Barriera 50% su basket settoriali e rendimenti annui tra il 9,60% e il 24%. La trasmissione come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto della puntata del 18 aprile

Nella puntata di ieri si sono confrontati Lorenzo Sentino per la squadra dei trader e Riccardo Designori per quella dei capitani. Il primo trader ha proposto una strategia short multiday sul titolo STMicroelectronics con un ingresso in area 37,6 euro, uno stop situato a 39,6 euro e un obiettivo posto a 33,9 euro. Con una chiusura dell’azione in area 37,57 euro, l’operazione rimane valida per le prossime giornate.

Riccardo Designori ha invece presentato una strategia multiday rialzista sull’indice FTSE Mib con un’entrata sul future in area 33.000 punti, uno stop a 32.600 punti e un target posto a 33.650 punti. Con una chiusura dell’indice in area 32.950 punti, anche in questo caso l’operazione rimane valida per le prossime sedute.

 

Investv: i temi della puntata odierna

L’ultima seduta della settimana si è aperta all’insegna delle vendite sui mercati azionati del Vecchio continente che pagano l’attacco israeliano verso alcune basi militari in Iran. In questo contesto torna a salire la volatilità e gli impatti si notano anche sulle principali materie prime come petrolio e oro. Nel corso della trasmissione andremo quindi a valutare la situazione tecnica presente sul FTSE Mib, per capire dove sono posti i primi supporti da non perdere per evitare ulteriori affondi al ribasso.

Tra le storie da seguire a Piazza Affari troviamo Banco BPM  con Jefferies Financial Group che dovrebbe aver acquisito una partecipazione complessiva nell’istituto di credito di circa il 5,4%, Prysmian con Bernstein che ha alzato il giudizio ad outperform con obiettivo di prezzo a 60 euro per azione e infine Saipem con Stifel che ha tagliato il giudizio da buy a hold.

AUTORE

Picture of Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *