Investv: Wall Street ed elezioni Italiane nel focus odierno
Cerca
Close this search box.

Investv: Wall Street ed elezioni Italiane nel focus odierno

Investv: Wall Street ed elezioni Italiane nel focus odierno

Nell’ultima puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, sarà Riccardo Zago il trader con cui andremo a commentare la situazione presente sui mercati finanziari. Inoltre dalla sede di Francoforte per Vontobel ci sarà Jacopo Fiaschini, a capo del desk italiano dell’emittente, che presenterà 8 nuovi Memory Cash Collect Certificate con Barriera 40% per affrontare l’incertezza sui mercati, con rendimenti annui tra il 6% e l’11,40%. Ricordiamo che l’appuntamento con Investv come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto del 22 settembre

Nella giornata di ieri è stato ospite della trasmissione Sante Pellegrino, che ci ha presentato una strategia rialzista sul nostro indice principale. Nel dettaglio è stata proposta un ‘entrata in area 21.775 punti, con un target situato sui 21.900 punti ed uno stop a 21.400 punti. Con una chiusura del Fib a 21.700 punti la strategia ha visto una performance negativa dell’1,72%.

 

Investv: i temi della puntata del 23 settembre 2022

L’ultima seduta della settimana si apre all’insegna delle rinnovate vendite sui listini europei, in scia anche alla debolezza presente a Wall Street che si avvia a chiudere la quinta settimana nelle ultime sei in territorio negativo. Il focus continua ad essere rivolto verso l’inflazione che, rimanendo sui massimi di periodo, ha spinto tutte le banche centrali ad alzare i tassi di interesse. Tutto questo sta aumentando sempre più le possibilità che l’economia globale già debole possa finire in recessione.

In questo contesto proseguono la corsa sia il dollaro, che rimane sui massimi di periodo nei confronti di tutte le altre valute, che i rendimenti obbligazionari con il decennale statunitense al 3,71%.

Come di consueto nel corso della trasmissione andremo a monitorare la situazione presente sul nostro indice principale, i cui prezzi si portano sui minimi delle ultime settimane in area 21.700 punti, sotto i quali si avrebbe una prosecuzione delle vendite verso i 21.500-21.550 punti. Tra i temi da monitorare troviamo Nexi, interessata ad alcuni asset di Sabadell, che Banca Mps il quale avvia le trattative con Anima e Axa in vista dell’aumento di capitale.

 

AUTORE

Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *