Juventus, intesa con Coca Cola: il colosso Usa sarà official partner

JUVENTUS, ACCORDO CON COCA COLA: SARA’ OFFICIAL PARTNER

coca cola

Moderatamente positiva Juventus a Piazza Affari. Appena sotto la parità Coca Cola

 

Non è una semplice sponsorizzazione: Coca Cola diventa Official Partner di Juventus. Due nomi senza bisogno di presentazioni, come recita la nota diffusa dalla società piemontese: “Da adesso insieme: infatti, Juventus annuncia l’accordo con Coca-Cola, che porterà l’iconica bevanda a essere al fianco del Club, in qualità di Official Partner, sul territorio italiano”. L’accordo è su base biennale, scadrà nel 2021, e segue quello annunciato da Juventus la settimana scorsa con Jeep.

Coca Cola e calcio: binomio storico

La storia che lega la società quotata in borsa a New York con lo sport dura ormai da oltre quarant’anni: nel 1974 fu partner ufficiale della Coppa del Mondo. A Italia 90 sfruttò il ballo dopo un gol di Roger Milla, fuoriclasse del Camerun, proprio davanti a uno dei cartelloni pubblicitari Coca Cola, per farlo diventare il proprio slogan in occasione dei Mondiali di calcio. Senza dimenticare la canzone Waving Flag, dell’artista canadese K’Naan, sponsorizzata proprio dal marchio americano in occasione dei Mondiali del 2010 in Sudafrica.

Eventi, attività di promozione e visibilità, ovviamente un piano digital: questi alcuni degli accordi previsti dalla partnership tra le due aziende. Coca Cola sarà presente anche in alcuni stand e aree ricreative dell’Allianz Stadium: bar, lounge e aree hospitality.

“Abbiamo l’ambizione di crescere insieme nel futuro”

“Un brand come Coca-Cola si inserisce perfettamente nell’attuale strategia di sviluppo del Club anche attraverso collaborazioni con partner di grande valore e prestigio. Questo accordo si focalizzerà sulla valorizzazione del mercato italiano, importantissimo per entrambi, attraverso le attività che andremo ad implementare insieme. Rimane costante l’ambizione di crescere assieme nel prossimo futuro” ha commentato Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer di Juventus.

“Siamo da sempre vicina al mondo del calcio e invita tutti a stare insieme, trascorrere momenti felici e positivi tifando per la propria squadra del cuore. Siamo entusiasti di condividere questa passione e comunicare questi valori insieme a un’icona dello sport come Juventus” ha aggiunto Alex Zigliara, Direttore Generale Coca-Cola Italia.

 
Grafico Coca Cola by TradingView

 

Reazione del mercato

Il titolo Juventus scambia positivo guadagnando attorno allo 0,5%. Si tratta della terza seduta positiva consecutiva dopo quelle del 24 e del 25 ottobre. I guadagni di oggi hanno permesso al titolo di recuperare il rosso del 23 ottobre scorso (-2,7%). Poco mossa Coca Cola a Wall Street, che scambia negativa dello 0,4% ma in lateralità da settembre appena sotto i massimi storici del 23 ottobre a 55,9 dollari.


Grafico Juventus by TradingView

La reazione dei social newtork

Inetivabilmente Coca Cola è diventato subito uno dei trend più battuti su Twitter. In particolare, sta facendo nuovamente il giro del web un vecchio spot della Pepsi, in cui un ragazzino chiede un sorso a David Beckham, non prima di aver chiesto al campione inglese la sua maglia del Manchester United per pulire il bordo della lattina. Nel finale, si scopre che il bambino indossa proprio la maglia della… Juventus.

Post correlati

Enel: 100 milioni di impatto da extraprofitti, cosa fare con le azioni?

Liquidità: nei fondi mai così alta da attacco a Torri Gemelle

Bitcoin: 3 grossi problemi nell’inserimento nei piani 401 (k)

Vodafone: balza l’utile netto, azioni pronte a volare?

Azioni value: ecco come hanno preso il sopravvento sui titoli growth

Lascia un commento