Prestito senza busta paga, con e senza garante

Prestito senza busta paga: ecco come funziona con e senza garante

Prestito senza busta paga: ecco come funziona con e senza garante

Non è particolarmente facile, al giorno d’oggi, riuscire ad ottenere un prestito senza busta paga. L’impresa può risultare particolarmente difficile, anche se su mercato esistono alcune opportunità offerte dagli operatori del settore, che possono permettere di riuscire a portare a casa qualche cosa.

Cerchiamo di scoprire se è possibile riuscire ad ottenere un prestito senza busta paga, ma soprattutto cosa sia necessario valutare prima di richiedere un finanziamento. Approfondiremo, inoltre, la voce relativa alle garanzie, che è necessario procurarsi nel caso in cui dovesse mancare un garante.

 

Si può ottenere un prestito senza busta paga?

La prima domanda che in molti si pongono è se sia possibile ottenere un prestito senza busta paga? Una delle strade che si possono percorrere è quella di chiedere ad una persona di fiducia, che abbia una solida posizione economia e familiare, di garantire al proprio posto. Nel caso in cui un soggetto dovesse presentarsi con un garante, gli istituti di credito, le banche e le finanziarie, nella maggior parte delle occasioni, risultano essere abbastanza ben disposti ad accettare la richiesta. Questo perché, in caso di solvenza del debitore, il garante per legge è tenuto a saldare il debito, che è stato contratto.

I problemi maggiori, nel richiedere un prestito senza busta, sorgono nel momento in cui dovesse mancare un garante solido. La prima cosa, con la quale è necessario confrontarsi, è la possibilità che esistano delle garanzie alternative, sufficientemente solide. Queste possono essere un’ipoteca su una casa, essere proprietario di beni di valore o essere in possesso di una forma di reddito alternativa allo stipendio, come una pensione, un affitto od un assegno di mantenimento.

In linea generale, per riuscire ad ottenere un qualsiasi prestito personale, è necessario essere in possesso di almeno tre requisiti, che sono i seguenti:

 

  • avere la residenza sul territorio italiano;
  • possedere un reddito dimostrabile;
  • essere titolare di un conto corrente a proprio nome.

A quali finanziarie è possibile rivolgersi?

Come si riesce ad intuire chiaramente dal nome, il prestito senza busta paga è quel tipo di finanziamento, che viene concesso a quanti abbiano particolari esigenze di liquidità. Ma che non siano in possesso di una regolare busta paga. Ottenere questo tipo di prestito non è facile, ma nel corso degli ultimi anni la situazione è nettamente migliorata: le banche e Poste Italiane, oggi come oggi, elargiscono abbastanza tranquillamente questi tipi di finanziamento.

Oltre agli istituti bancari, per poter ottenere un prestito senza busta paga è possibile rivolgersi alle finanziarie e verificare quale sia il prodotto pi adatto alle proprie esigenze. Attenzione, però, è sempre necessario avere alle spalle delle garanzie importanti per riuscire ad ottenere un finanziamento. Ed è necessario, inoltre, leggere sempre con estrema attenzione le clausole riportate all’interno del contratto.

Ricordiamo, inoltre, che affermare che una finanziaria concede un prestito senza busta paga, non implica che venga concesso un finanziamento facilmente. Ma soprattutto è sempre necessario stare attenti alle clausole che si stanno sottoscrivendo: qualsiasi scelta deve essere consapevole. Le finanziarie più importanti che concedono un prestito senza busta paga sono:

 

  • Findomestic;
  • Younited Credit;
  • Santander;
  • Eka Bank;
  • Compass;
  • Prestito Special Cash Postepay.

 

Per conoscere le condizioni dei prodotti, il TAN ed il TAEG suggeriamo di consultare direttamente i siti internet delle società, in modo da conoscere i dati aggiornati.

Il prestito senza garante: come funziona

Cosa succede se il richiedente non ha un garante? Quali soluzioni si possono scegliere? Il mercato, anche in questo caso, mette a diposizione alcuni prodotti interessanti.

Tra questi c’è il cosiddetto prestito d’onore, che è un finanziamento senza garanzia, che è accessibile esclusivamente agli studenti delle scuole medie secondarie e dell’università. Questo tipo di prestito permette ai ragazzi, che non hanno le risorse finanziare per completare gli studi, i fondi che gli servono. Gli studenti, per ottenere il prestito, devono essere impeccabili a scuole ed avere una media particolarmente alta. Questi finanziamenti vengono erogati da istituzioni finanziarie convenzionate con gli istituti scolastici.

Anche le casalinghe possono ottenere dei finanziamenti senza garanzie. Per ottenere il prestito, però, devono disporre di un’entrata minima, che può essere costituita da un affitto di una casa di proprietà, dalla gestione di un piccolo bed and breakfast o da alcuni lavoretti saltuari retribuiti. La somma erogata deve, però, essere di piccola entità.

Un’altra soluzione per quanti non abbiano delle solide garanzie per ottenere un finanziamento è accedere al prestito cambializzato. È un prestito non finalizzato, che viene generalmente concesso in tempi rapidi e che deve essere restituito per mezzo di cambiali mensili. Il tasso applicato a questo tipo di prestito è fisso e le rate sono costanti, le cambiali rappresentano il titolo di credito del debitore che, nel caso d’insolvenza, verrà ovviamente segnalato come protestato da parte della banca o dell’istituto di credito. Questo tipo di prestito consente di accedere a cifre tra i 2.500 e 50.000 euro, e di rateizzare la restituzione da 1 a 10 anni.

AUTORE

Pierpaolo Molinengo

Pierpaolo Molinengo

Pierpaolo Molinengo, giornalista, ha una laurea in materie letterarie ed ha iniziato ad occuparsi di economia fin dal 2002, concentrandosi dapprima sul mercato immobiliare, sul fisco e i mutui, per poi allargare i suoi interessi ai mercati emergenti ed ai rapporti Usa-Russia. Scrive di attualità, tasse, diritto, economia e finanza.

ARTICOLI CORRELATI

2 risposte

  1. Buongiorno
    Voi che siete alla ricerca di denaro per affrontare i vostri problemi personale per rilanciare o realizzare le vostre attività ed allo stesso tempo per realizzazione di progetto contato mio email: enzoberticcioli(@)gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *