Rivoluzione genomica: 3 nomi per investire nella nuova medicina - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Rivoluzione genomica: 3 nomi per investire nella nuova medicina

La formazione di un filamento di DNA riproposta con una grafica da un computer

La genomica, lo studio completo dei geni di un organismo, delle loro funzioni e delle loro interazioni, è forse la più nota tra le tecniche di ricerca medica che fanno parte della cosiddetta multiomica. Accanto allo studio dei geni, la transcrittomica, la proteomica e la metabolomica stanno aprendo la strada a importanti scoperte nel settore delle biotecnologie, segnando l’inizio di una nuova era nella medicina di precisione, nella prevenzione delle malattie e nei trattamenti personalizzati.

Tom Barker, specialista di prodotti di ARK Invest Europe, in un recente commento ha focalizzato la sua attenzione su alcune di queste innovazioni che stanno ridefinendo il settore delle cure e della ricerca medica e ha proposto 3 nomi di società che vi operano.

“Investire nel sequenziamento multiomico – si legge nel documento – rappresenta un’opportunità senza precedenti per dare impulso alla rivoluzione in corso nella medicina e nelle biotecnologie. Al di là della promessa di curare le malattie rare, il sequenziamento multiomico significa molto di più di un semplice trattamento personalizzato: siamo di fronte a un cambiamento fondamentale nell’assistenza sanitaria”.

 

L’impatto delle nuove scienze sulla ricerca

Negli ultimi venticinque anni la capacità di studiare i sistemi cellulari e molecolari è stata completamente rivoluzionata attraverso lo sviluppo delle scienze omiche. In un articolo pubblicato sul sito dell’Enea alcuni anni fa, ricercatori dell’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile chiariscono l’oggetto delle analisi di queste scienze:

 

  1. i geni del DNA (genomica) e le loro funzioni (genomica funzionale);
  2. trascritti del DNA, cioè l’RNA (trascrittomica e analisi del miRNoma);
  3. le proteine (proteomica);
  4. i metaboliti all’interno di un organismo (metabolomica);
  5. le reversibili modificazioni del DNA o delle proteine associate al DNA (epigenomica).

 

“La diffusione delle discipline omiche è stata resa possibile principalmente grazie allo sviluppo di tecniche di indagine high-throughput in grado di generare enormi quantitativi di dati” si legge nel testo dell’articolo. La rivoluzione dell’intelligenza artificiale ha magnificato le potenzialità di queste discipline.

Per Barker di ARK Invest i progressi della biologia fondamentale, dell’intelligenza artificiale, dell’automazione e della progettazione delle sperimentazioni “dovrebbero ridurre significativamente i costi di sviluppo preclinico dei farmaci. Nel corso del prossimo decennio, le aziende che sfruttano appieno queste tecniche dovrebbero essere in grado di ridurre di quasi il 50% i costi per l’approvazione normativa, raddoppiando le probabilità di successo dei farmaci candidati che entrano nella sperimentazione clinica”.

3 esempi di aziende al centro della rivoluzione genomica

Lo specialist di ARK Invest porta tre esempi di aziende che stanno guidano la rivoluzione multiomica:

 

  • Twist Biosciences;
  • Exact Sciences;
  • Recursion Pharmaceuticals.

Twist Biosciences opera nella sintesi e creazione di sequenze di DNA e RNA sintetiche di alta qualità e personalizzate, fondamentali per varie applicazioni multiomiche.

Exact Sciences produce strumenti diagnostici e test non invasivi per il cancro e per la diagnosi precoce e il monitoraggio delle malattie, utilizzando biomarcatori molecolari.

Recursion Pharmaceuticals utilizzando tecniche di imaging e analisi automatizzate per scoprire farmaci in modo più efficiente. La piattaforma integra vari tipi di dati biologici per identificare nuovi bersagli terapeutici e sviluppare trattamenti per malattie genetiche rare e altre patologie.

 

Alcune informazioni sulle tre società

Twist Biosciences ha concluso il secondo semestre dell’anno fiscale 2023-2024 con un fatturato di 75,3 milioni di dollari, in aumento del 25% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Particolarmente positivi, in termini di marginalità (41%) sono stati i prodotti per la biologia sintetica e il sequenziamento di nuova generazione. Per la fine del 2025 le previsioni della società sono di raggiungere una marginalità al 50%, mentre per il 2024 è stimato un fatturato tra 300 e 304 milioni di dollari. L’ultima riga del bilancio è negativa per 45,5 milioni di dollari trimestrali.

Le quotazioni dell’azione sono in recupero dai minimi toccati a maggio del 2023 ma rimangono ancora lontane dai massimi storici del gennaio 2021 in area 190 dollari. Da inizio anno il guadagno è del 51%, del 217% a un anno.

Nel grafico le linee rappresentano l'andamento di Borsa e degli utili di Exact Biosciences
Il confronto tra l’andamento delle quotazioni di Twist Biosciences e i suoi utili/perdite – Fonte: Forecaster

I risultati del primo trimestre 2024 di Exact Sciences hanno deluso il mercato. La società ha concluso i primi tre mesi dell’anno con una perdita di 110 milioni di dollari, pari a 60 centesimi di dollari per azione, sostanzialmente maggiore di quanto previsto dagli analisti a 48 centesimi. I ricavi hanno invece segnato una crescita a 638 milioni di dollari contro attese a 637, in crescita del 6% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio passato. La società ha confermato la guidance per l’intero 2024 in cui attende ricavi tra 2,81 e 2,85 miliardi di dollari.

Dal punto di vista grafico le azioni Exact Sciences sono in calo dalla scorsa estate e hanno recentemente raggiunto i livelli di fine 2022 a 44,60 dollari per azione. La performance da inizio anno è negativa per 39 punti percentuali mentre a un anno l’azione scende del 49%.

Il grafico mostra, con due linee, un confronto tra l'andamento in Borsa delle azioni di Exact Sciences e dei suoi utili/perdite
L’andamento del prezzo dell’azione Exact Sciences e dei suoi utili/perdite – Fonte: Forecaster

Recursion Pharmaceuticals ha battuto le attese degli analisti nel primo trimestre dell’anno, pur concludendo con una perdita netta di 0,39 dollari per azione (-0,42 le stime). La perdita trimestrale si è attestata a 91,4 milioni di dollari contro i 65,3 del primo trimestre 2023. I ricavi sono cresciuti del 14% rispetto allo stesso periodo dell’anno passato, attestandosi a 13,8 milioni di dollari e superiori alle stime degli analisti a 1,1 milioni.

Anche Recursion Pharmaceuticals ha un quadro grafico deficitario nel 2024, anche se la perdita è contenuta poco oltre il 10%. A un anno la performance è di poco negativa (-2,87%) mentre rimangono distanti i massimi storici registrati nel luglio 2021 a 41,3 dollari.

Le due linee del grafico mostrano l'andamento degli utili/perdite di Recursion Pharmaceuticals e delle quotazioni in Borsa dell'azione
Il confronto tra il prezzo delle azioni Recursion Pharmaceuticals in Borsa e gli utili/perdite per azione della società – Fonte: Forecaster

Secondo le analisi di Forecaster, tutte e tre le azioni si mostrano sopravvalutate rispetto alla quotazione di Borsa, applicando il metodo dell’Economic value added. Tuttavia si tratta di società alla frontiera dell’innovazione, della tipologia growth, in cui le attese di valore futuro contano più dei risultati contingenti. Gli utili negativi sono spiegati dai rilevanti investimenti in ricerca e sviluppo. A loro favore va segnalata la presenza di buone riserve di liquidità, 296,3 milioni di dollari per Recursion Pharmaceuticals, 652 milioni per Exact Sciences e 336 milioni di dollari per Twist Biosciences.

AUTORE

Picture of Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *