Siti meteo: 8 App e portali italiani affidabili da consultare - Borsa e Finanza

Siti meteo: 8 App e portali italiani affidabili da consultare

Siti meteo: 8 App e portali italiani affidabili da consultare

Addio alle calende e ai giorni conterecci, ai metodi della cipolla e dei semi di cachi, all’osservazione delle forme delle nuvole, dei colori del cielo e del comportamento degli animali. Ormai le previsioni dei fenomeni atmosferici si calcolano su basi matematiche e sui modelli climatici. La meteorologia, tuttavia, resta un processo stocastico: è una scienza che si fonda su leggi probabilistiche. Fidarsi delle capacità (e dell’onestà) degli esperti è fondamentale. Grazie alla tecnologia a disposizione poi, è un proliferare di siti e app che sfornano bollettini live in continuazione per “conoscere il tempo previsto”. Ma qual è la cosa migliore da fare per informarsi e non incappare in chi “terrorizza” invece di avvisare e quali sono davvero i siti meteo affidabili in giro per il web? Vediamo i migliori in Italia.

 

I siti meteo italiani più attendibili

Qualsiasi sito e app estrapola le proprie informazioni da modelli matematici che pubblicano i loro “run” più volte al giorno, in media ogni sei ore. Gli aggiornamenti sono quindi costanti. I portali prendono i “run”, li inseriscono nei loro calcolatori e rielaborano le informazioni, ottenendo la “classica” previsione del tempo che arriva all’utente finale. L’affidabilità di una piattaforma o di un’applicazione dipende quindi dall’affidabilità dei modelli che vengono consultati.

Il principale binomio è il modello statunitense Global Forecast System (GFS) e quello europeo European Centre for Medium-Range Weather Forecasts (ECMWF), noto anche come Reading per via della sua sede nella città del Berkshire. Ma non vanno dimenticati i “local model” più specifici per le precipitazioni: i più attendibili sono ICON, ARPEGE, AROME e WRF. Quali siti e app “traducono meglio” quello che questi modelli prevedono?

 

MeteoAM

È il servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare e quindi sfrutta la professionalità e l’esperienza nel settore dell’Arma Azzurra e dei suoi enti come il ReMET e il COMet, il CNMCA (Centro Nazionale di Meteorologia e Climatologia), il COAMet (l’Ufficio Meteorologico del Comando Operazioni Aeree), il CTM (Centro Tecnico per la Meteorologia) e il CAMM (Centro Aeronautica Militare di Montagna). L’attendibilità nelle previsioni è elevata e non c’è pubblicità, ma la resa grafica del sito e l’applicazione (disponibile su Google Play e App Store) sono migliorabili. Al momento resta difficile, almeno sull’Italia, trovare previsioni migliori.

 

Sat24

Scarno ma essenziale, è il sito che consente di visualizzare le immagini satellitari in tempo reale praticamente ovunque. Il satellite è in grado di inviare aggiornamenti ogni 5 minuti e di fornire una visualizzazione grafica in alta risoluzione. Il progetto è parte di The Weather Company, branca metereologica di IBM attiva anche con Weather.com e Weather Underground. L’app è disponibile per iOS e Android.

 

3BMeteo

Fondata nel 1999, la digital company di Bergamo è diventata il primo brand meteo europeo privato ad essere riconosciuto come rispettoso delle raccomandazioni internazionali della World Meteorological Organization. I servizi di 3BMeteo sono usati da partner come Ansa, Il Sole 24 Ore, i quotidiani del Gruppo Monrif e clienti professionali quali Autostrade per l’Italia, Enel e Telecom. Offre l’app per smartphone e tablet Android, iOS e Huawei.

 

ilMeteo

Comunicazione urlata e spesso sensazionalistica, grafica più che asciutta, notizie extra acchiappaclic: è la strategia della società tecnologica padovana, nata dall’idea del Presidente Antonio Sanò e guidata dal CEO Emanuele Colli. Sanò ha sviluppato un proprio modello matematico di previsione e messo insieme una squadra di meteorologi, fisici, ingegneri ed esperti di comunicazione. Fornisce i propri servizi sia ad altri media (da Sky ad AdnKronos) che ad imprese e amministrazioni pubbliche. È disponibile su sito e come app su Google Play, App Store e Huawei AppGallery.

 

Meteo.it

È il portale di previsioni meteo del gruppo Mediaset. Attivo dal 1996, il sito affida le sue previsioni al centro di ricerca Meteo Expert – Meteo Operations Italia S.r.l., società milanese (già conosciuta come Centro Epson Meteo) che nel 2013 ha conseguito la certificazione EASA-ENAC quale ANSP-MET (Air Navigation Service Provider). Include aggiornamenti in tempo reale e mappe per ogni città con temperature, venti e mari. Come tutte le altre piattaforme, è in app su Google Play, App Store e Huawei AppGallery.

 

Icona Meteo

Proprio dagli specialisti di Meteo Expert è nato questo sito di previsioni in tempo reale, particolarmente apprezzato per la sua semplicità di utilizzo. È disponibile in app su Google Play e App Store. Come parte del network della testata giornalistica Icona News, comprende il magazine Icona Clima che fornisce news e approfondimenti su ambiente, salute del pianeta, energia, tecnologia e innovazione.

 

MeteoGiuliacci

Mario Giuliacci è il colonnello della stazione meteorologica di Milano Linate, meteorologo e climatologo che per anni ha curato le previsioni del tempo sulle reti televisive Mediaset e in una rubrica del Corriere della Sera. Dopo la “cacciata” da Cologno Monzese (perché “hanno messo piacevoli figliole ovunque a fare le previsioni del tempo e i meteorologi veri stanno scomparendo”, ha dichiarato) e il passaggio a La7, ha aperto questo portale di previsioni, tendenze e proiezioni a lungo periodo, arricchito da recensioni di libri e app di meteorologia. Ha pure un suo canale YouTube che conta 55.800 iscritti.

 

Campanialive

Seppure “regionale”, è uno dei siti più accurati e attendibili in circolazione. Non fa previsioni, o meglio, le genera giorno per giorno grazie ai suoi meteorologi e non basandosi su script automatici. La sua funzione principale è la sorveglianza del territorio: il sito conta oltre 200 stazioni in Campania, collabora con la Protezione civile sul fronte della sicurezza idrogeologica e concede al visitatore l’opportunità di osservare e studiare i diversi microclimi della regione.

 

Centro Meteo

È una community di appassionati di meteorologia che raccoglie e pubblica accurate elaborazioni grafiche dei dati fatte da altri. Oltre alla loro app, questi fan di Sottocorona suggeriscono l’utilizzo di Linea Meteo (per iOS e Android, sviluppata da IT NEXT S.r.l.), una rete nata nel 2009 per monitorare la situazione meteorologica in tempo reale attraverso più di 1.000 stazioni amatoriali e le immagini di 500 webcam posizionate in tutto il territorio nazionale.

Una mappa "global" del WWIS
Una mappa “global” del WWIS

 

AUTORE

Alessandro Zoppo

Alessandro Zoppo

Ascolta musica e guarda cinema da quando aveva 6 anni. Orgogliosamente sannita ma romano d'adozione, Alessandro scrive per siti web e riviste occupandosi di cultura, economia, finanza, politica e sport. Impegnato anche in festival e rassegne di cinema, Alessandro è tra gli autori di Borsa&Finanza da aprile 2022 dove si occupa prevalentemente di temi legati alla finanza personale, al Fintech e alla tecnologia.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.