Archivio notizie su Anima Holding - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Anima Holding

Anima Holding è stata fondata nel 1983 a Milano da un gruppo di gestori di patrimoni, tra i quali Alberto Foà. Nel 1999 è stata acquistata dal Banco di Desio e della Brianza e nel 2007 è passata sotto il controllo della Banca Popolare di Milano. Ancora oggi Banco Bpm è il suo maggiore azionista con una quota del 21% circa, con Poste Italiane in seconda posizione vicino all’11%.

Anima Holding controlla Anima Sgr e Anima Alternative Sgr, le società tramite le quali articola la sua offerta di fondi comuni di diritto italiano ed estero. Anima, in particolare, offre ai suoi clienti fondi comuni di investimento, fondi pensione, sicav, fondi di fondi e gestioni patrimoniali.

Guidata dall’amministratore delegato Alessandro Melzi D’Eril e dal presidente Livio Rimondi, Anima Holding è quotata in Borsa Italiana e ha asset in gestione per oltre 200 miliardi di euro.

In questa pagina di Borsa & Finanza vengono raccolte informazioni e notizie riguardanti lo società, nonché le analisi e le view di mercato dei suoi analisti e gestori.

Investv: mercati al test delle elezioni francesi
Investv

Investv: mercati al test delle elezioni francesi

Nella prima punta della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi la squadra dei trader e quella dei capitani, si confronteranno Biagio Milano e Pietro Origlia.

Investv: focus odierno sull'occupazione statunitense
Investv

Investv: dopo la BCE oggi il test dell’occupazione USA

Nell’ultima puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi la squadra dei trader e quella dei capitani, si confronteranno Pietro Paciello e Riccardo Designori. Inoltre

Nell'immagine una mano tiene un obiettivo al cui interno si vede la via di una città. Tutto il resto è fuori fuoco
Notizie

Risparmio gestito: tutte le ragioni del consolidamento

Il settore del risparmio gestito attraversa un periodo di significativo consolidamento, Negli ultimi anni numerose fusioni e acquisizioni hanno modificato il panorama competitivo portando alla creazione di grandi attori dominanti.

Julius Baer: il CEO si dimette, le azioni volano in Borsa
Asset Class

Julius Baer: il CEO si dimette, le azioni volano in Borsa

Julius Baer vola alla Borsa di Zurigo segnando un balzo del 7,15% dopo la presentazione dei conti annuali e soprattutto le dimissioni dell’amministratore delegato Philipp Rickenbacher con effetto immediato. La

Una mappa globale, di cui si vedono gli Stati Uniti, con alcuni punti segnati da puntine e corde colorate
Analisi dei gestori

Asset allocation 2024: obbligazioni al centro

La base dell’asset allocation 2024 saranno le obbligazioni, in particolare quelle governative dei Paesi sviluppati. Per gli investitori, in special modo quelli italiani affezionati al rendimento cedolare, potrebbe già bastare

Investv: Piazza Affari in attesa del giudizio di Moody's
Angolo del Trader

Investv: Piazza Affari in attesa del giudizio di Moody’s

Nell’ultima puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi la squadra dei capitani e quella dei trader, si confronteranno Sante Pellegrino e Pietro Origlia. Inoltre dalla