Stellantis, a marzo immatricolazioni a -30%: cosa fare col titolo?

Stellantis, a marzo immatricolazioni a -30%: cosa fare col titolo?

Pesanti ribassi per tutte le case automobilistiche: Stellantis registra la performance peggiore, con un calo delle immatricolazioni che supera il 30%. Per Bestinver la notizia non è fonte di preoccupazione; e sono confermati il rating buy e il target price a 26-28 euro. Le immatricolazioni di auto in Europa confermano così anche a marzo il trend in flessione, penalizzate dalle interruzioni nelle catene di approvvigionamento che soffrono anche dell’impatto della guerra in Ucraina. Secondo i…

Leggi tutto

Stellantis: 75 nuove auto elettriche entro il 2030

Stellantis: 75 nuove auto elettriche entro il 2030

È una seduta all’insegna della debolezza quella odierna per il titolo Stellantis, su cui non impattano alcune dichiarazioni arrivate in tarda mattina dal CEO Tavares. Durante l’incontro con la stampa a Mirafiori, Tavares ha confermato che la società automobilistica, in un contesto caratterizzato dalla carenza di semi-conduttori e dall’inflazione, punta ad una quota di mercato tra il 20 e 25% in Europa e che molto dipenderà dalle dimensioni del mercato che sono legate alle scelte…

Leggi tutto

Automotive: focus su elettrico e guida autonoma ma attenzione a carenza chip

Automotive: focus su elettrico e guida autonoma ma attenzione a carenza chip

Il 2021 è stato un anno di boom per il settore automotive, trainato dalla forte crescita del comparto delle auto elettriche. La svolta green favorita dai diversi piani messi in campo da Governi e unioni transnazionali ha fatto da volano allo sviluppo del settore, portando tuttavia a un eccesso di domanda e alla creazione di alcuni colli di bottiglia nella catena produttiva. E’ il caso dei chip, la cui carenza ha portato anche a blocchi…

Leggi tutto

Tesla: le vendite in Cina potrebbero dare nuova forza al titolo?

Tesla: le vendite in Cina potrebbero dare nuova forza al titolo?

Fari su Tesla quest’oggi a Wall Street. Dopo il rimbalzo di ieri in scia alle parole arrivate da Powell, con il Governatore della Federal Reserve che ha detto che l’economia americana non avrebbe bisogno di misure straordinarie, le Borse americane dovrebbero proseguire almeno in apertura la risalita delle quotazioni. In questa direzione va anche la lettura del dato riguardante l’inflazione a stelle e strisce (+7% rispetto all’anno precedente ed al ritmo più veloce dal 1982),…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI – 19 NOVEMBRE 2019

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI – 19 NOVEMBRE 2019

Mercati alla ricerca di certezze sul fronte Usa-Cina dopo le voci di un passo indietro cinese. Sul fronte dazi silenzio di Trump sulle auto Ue ma fa pressing sulla FED    Wall Street inizia la settimana flat in attesa di certezze La giornata sui mercati  parte guardando agli indici a Wall Street che hanno terminato la seduta di lunedi’ 18 novembre in lieve rialzo, raggiungendo nuovamente livelli record, nonostante la mancanza di progressi dal fronte…

Leggi tutto

INVESTIMENTI: AUTOMOTIVE 2.0, OLTRE L’ELETTRICO C’E’ DI PIU’

INVESTIMENTI: AUTOMOTIVE 2.0, OLTRE L’ELETTRICO C’E’ DI PIU’

Un’analisi di La Francaise Asset Management per prevedere il futuro dell’automotive Di recente, il team di gestione della strategia Carbon Investment di La Française ha potuto incontrare i rappresentanti di diverse aziende del settore automotive per anticipare le innovazioni del settore e identificare le nuove tendenze di mercato, a partire dallo spostamento continuo in direzione di una maggiore efficienza, dell’elettrificazione e dell’automazione, supportato da incentivi di legge e dalla maggior consapevolezza dei consumatori. La strategia…

Leggi tutto

BORSE UE DEBOLI, FCA SOSTIENE MILANO SOPRA LA PARITÀ

BORSE UE DEBOLI, FCA SOSTIENE MILANO SOPRA LA PARITÀ

Ufficiale la fusione Lingotto-Peugeot. Forti ribassi sull’automotive tra le borse europee   L’unica che festeggia è Fca. Negativa Peugeot, negativo il comparto automotive, giù le borse europee. La fusione al 50% tra le due compagnie automobilistiche porta acquisti sul titolo del Lingotto e sulla controllata Exor ma sul mercato francese Psa ha già perso tutti i guadagni accumulati alla vigilia, sprofondando di oltre dieci punti: il mercato evidentemente percepisce questo accordo eccessivamente sbilanciato a favore…

Leggi tutto

AUTO, CROLLA LA PRODUZIONE. LA REAZIONE DEI MERCATI

AUTO, CROLLA LA PRODUZIONE. LA REAZIONE DEI MERCATI

Il mercato dell’auto affonda, con la produzione italiana che crolla ad aprile del 17,1% rispetto all’anno precedente, nei dati corretti per gli effetti di calendario. Lo ha reso noto l’Istat ed è anche per questo che le strategie dei grandi gruppi prevedono, in particolare per supportare gli investimenti sull’elettrico, sempre più collaborazioni tra potenziali rivali, se non fusioni, come per il caso, al momento saltato, tra Fca e Renault. Già, per il momento. Perché a…

Leggi tutto