McDonald’s lascia la Russia: a Wall Street cosa fare con titolo?

McDonald’s lascia la Russia: a Wall Street cosa fare con titolo?

Dopo oltre 30 anni di attività McDonald’s ha deciso di mettere in vendita tutte le sue attività presenti in Russia, perché, come ha dichiarato il gruppo, “non è più sostenibile né coerente con i valori della società” proseguire ad essere presente nel Paese dopo la crisi umanitaria causata dalla guerra. Ricordiamo, che dopo aver chiuso tutti i ristoranti con lo scoppio del conflitto militare in Ucraina, la risposta di Mosca era stata quella di lanciare…

Leggi tutto

Apple: autoproduzione chip farà tornare gli acquisti?

Apple: autoproduzione chip farà tornare gli acquisti?

Dopo le news pubblicate nelle ultime ore dal Wall Street Journal, si preannuncia un’altra seduta nervosa e difficile a Wall Street e tra gli osservati speciali ci sarà Apple, . Nello specifico la società, per ovviare alla mancanza dei chip, potrebbe iniziare a produrre autonomamente quelli che connettono iPhone, iPad ed Apple Watch ad internet. Una conferma indiretta a queste notizie arrivano da Qualcomm, che attualmente produce quasi il 100% dei chip usati da Apple…

Leggi tutto

Wall Street: situazione simile al 2018, ecco come difendersi

Wall Street: situazione simile al 2018, ecco come difendersi

La situazione che sta vivendo oggi il mercato a Wall Street sul fronte degli investimenti è molto simile a quanto accadde nel 2018. Allora come oggi si verificò una contemporanea riduzione del valore di azioni, obbligazioni e titoli di Stato negli Stati Uniti. Più precisamente l’S&P 500 scese del 6,2% alla fine dell’anno, le obbligazioni persero in media il 2,3% e i T-Note a lunga scadenza scivolarono dell’1,6%. A determinare quel sell-off fu la politica…

Leggi tutto

Apple: in arrivo la trimestrale, ecco cosa attendersi

Apple: in arrivo la trimestrale, ecco cosa attendersi

Cresce l’attesa per i risultati trimestrali di Apple, che stasera a mercati chiusi rilascerà i dati. Gli investitori contano molto sul fatto che anche stavolta possano essere battute le stime di Wall Street, dopo che lo scorso trimestre si è rivelato il più forte della storia di Cupertino. Gli analisti invece cercano di smorzare gli entusiasmi, temendo alcuni rischi che derivano soprattutto dalla Cina, dove le chiusure determinate dal riemergere del Covid-19 hanno probabilmente impattato…

Leggi tutto

Streaming: per il settore è finito l’effetto pandemia?

Streaming: per il settore è finito l’effetto pandemia?

Nonostante Netflix abbia riportato numeri sostanzialmente positivi per il primo trimestre di quest’anno, per la prima volta da 10 anni il colosso dello streaming ha perso abbonamenti e ci si attende che questo trend proseguirà anche nel 2° trimestre del 2022. Alla luce di queste previsioni, di una concorrenza più agguerrita e di un’inflazione che sta portando gli utenti a rivedere le proprie priorità di spesa, si può decretare la fine dei benefici di lockdown…

Leggi tutto

Trimestrali USA: la disfatta di Netflix è la fine di un’epoca?

Trimestrali USA: la disfatta di Netflix è la fine di un’epoca?

Sarà una giornata di passione quella che a Wall Street attenderà il titolo Netflix, all’indomani dei dati trimestrali che hanno certificato come quel boom di abbonati che aveva caratterizzato in particolar modo il 2020 sia evaporato. Nello specifico la piattaforma di streaming ha chiuso il primo trimestre del 2022 con un utile netto che passa dagli 1,7 miliardi di dollari dello stesso periodo del 2021 agli attuali 1,6 miliardi di dollari, con un utile per…

Leggi tutto