USA: stagflazione scenario base, ecco perché

USA: stagflazione scenario base, ecco perché

Il principale problema che in questo momento sta attanagliando l’economia USA consiste nel pericolo di una stagflazione. L’indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti per il mese di aprile è stato peggiore di quello che si aspettavano gli analisti, con un aumento dell’8,3% a fronte di attese dell’8,1%. Un’inflazione così alta non farà arretrare di un passo il percorso che la Federale Reserve ha deciso di intraprendere in tema di tassi d’interesse. Il Governatore…

Leggi tutto

EUR/USD alla parità? Sì, ma solo a certe condizioni

EUR/USD alla parità? Sì, ma solo a certe condizioni

EUR/USD arriverà alla parità? Si dibatte molto in questo periodo tra analisti e operatori di mercato, con opinioni discordanti sia sull’eventuale discesa del cambio fino al livello che non si vede dai primi anni del millennio, sia riguardo agli effetti sul mercato e sull’economia. Attualmente il Fiber viaggia intorno a 1,05, ma il quadro tecnico è chiaramente improntato al ribasso. In questi ultimi mesi sono molti i fattori che hanno giocato a favore del dollaro…

Leggi tutto

Investv: focus su inflazione e banche italiane

Investv: focus su inflazione e banche italiane

Nella terza puntata della settimana per Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, Filippo Giannini per la squadra azzurra sfiderà il capitano della squadra gialla. Ricordiamo che l’appuntamento con Investv come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.   Il riassunto del 17 maggio La puntata di ieri ha visto…

Leggi tutto

Azioni value: ecco come hanno preso il sopravvento sui titoli growth

Azioni value: ecco come hanno preso il sopravvento sui titoli growth

Le azioni value sembrano aver preso il sopravvento da oltre un anno sui mercati finanziari, dopo un lunghissimo periodo in cui i titoli growth hanno avuto la meglio. Con la grande crisi del 2008, il fiume di denaro che è stato riversato da parte della Federal Reserve sull’economia reale e sui mercati finanziari a tassi prossimi allo zero ha favorito gli investimenti sulla crescita penalizzando nel contempo quelle società più mature, che basano il loro…

Leggi tutto

Fed: per Powell ridurre inflazione farà soffrire l’economia

Fed: per Powell ridurre inflazione farà soffrire l’economia

Il Governatore della Fed Jerome Powell ha ancora una volta agghiacciato i mercati, riferendo in un’intervista rilasciata a Marketplace che, per ridurre l’inflazione e portarla all’obiettivo del 2%, la Banca Centrale americana causerà un po’ di dolore all’economia. La cosa più preoccupante è l’aggiunta che fronteggiare prezzi così alti senza che si determini una recessione può dipendere da fattori che non sono sotto il controllo della Federal Reserve. Cosa significa questo? Il messaggio percepito è…

Leggi tutto

Investv: focus su Fed, tassi e criptovalute

Investv: focus su Fed, tassi e criptovalute

Nell’ultima puntata della settimana per Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, Carlo Vallotto per la squadra azzurra sfiderà Riccardo Zago trader della squadra gialla. Inoltre dalla sede di Francoforte per Vontobel Gino Zincone, del desk italiano dell’emittente, ci presenterà alcuni strumenti che vanno ad operare sulla volatilità. Quattro sono le proposte legate all’andamento del VIX con Leva +/- 3…

Leggi tutto

Bitcoin: valore dimezzato rispetto a novembre 2021. Cosa fare con la criptovaluta?

Bitcoin: valore dimezzato rispetto a novembre 2021. Cosa fare con la criptovaluta?

Il selloff sui mercati azionari ha trascinato con sé anche Bitcoin e criptovalute, che si sono dimezzati dai massimi toccati a inizio novembre 2021. L’inflazione galoppante, le banche centrali che hanno avviato un veloce percorso di stretta monetaria e la paura di una recessione incombente causata anche dalla guerra in Ucraina stanno mettendo alla prova sia i listini tradizionali (azioni e bond) sia quelli di nuova generazione (criptovalute). Il Bitcoin, la regina delle valute digitali,…

Leggi tutto

Mercati emergenti: ecco una combinazione tossica per le valute

Mercati emergenti: ecco una combinazione tossica per le valute

Le valute dei mercati emergenti hanno subito una discesa molto pronunciata negli ultimi mesi, con l’indice MSCI delle valute emergenti che è precipitato di oltre il 4% a partire dall’inizio di aprile. Da quando è scoppiata la pandemia non si è vista mai una situazione così tesa e il quadro internazionale in questo momento sta fornendo pochi spunti per sperare in un’inversione di tendenza, quantomeno in tempi rapidi.   Mercati emergenti: perché gli investitori vendono…

Leggi tutto

Petrolio: ecco perché le quotazioni stanno scendendo

Petrolio: ecco perché le quotazioni stanno scendendo

Le quotazioni del petrolio hanno perso posizione nel mercato delle materie prime negli ultimi 2 giorni. Il Brent è sceso da un massimo di 113,18 dollari al barile a circa 105 dollari, mentre il WTI da un picco di 110,42 dollari è passato a 102,3 dollari. La cosa più interessante è che il grosso del calo dei prezzi del greggio è arrivato in concomitanza con il sell-off sui mercati azionari. Questo dimostra che gli investitori…

Leggi tutto

Banche USA: perché il rialzo dei tassi Fed allontana gli investitori dalle azioni

Banche USA: perché il rialzo dei tassi Fed allontana gli investitori dalle azioni

L’aumento dei tassi d’interesse da parte della Federal Reserve dovrebbe in teoria essere un prezioso alleato per le banche USA. L’istituto centrale americano ha aumentato il costo del denaro dello 0,5% nell’ultima riunione del 3-4 maggio, spingendo i rendimenti dei titoli di Stato a 10 anni al 3,2%, livello che non si vedeva dal 2018. Tutto ciò per gli istituti di credito significa che il margine di intermediazione cresce, aumentando in questo modo i profitti….

Leggi tutto
1 2 3 17