Toshiba: 10 investitori in lizza per l’acquisizione della società

Toshiba: 10 investitori in lizza per l’acquisizione della società

Toshiba Corp. è entrata nel mirino di un gruppo 10 investitori potenziali, che hanno manifestato interesse per il colosso industriale giapponese. Lo ha affermato quest’oggi la società, che ha fatto riferimento a proposte strategiche, compreso l’acquisto. Tali proposte non vincolanti dovranno essere presentate entro il 30 maggio e verranno comunicate dall’azienda prima dell’Assemblea generale degli azionisti in programma per il 30 giugno. Gli investitori sono entrati in possesso di informazioni dettagliate del conglomerato che ha…

Leggi tutto

Twitter: per Bill Gates peggiorerà dopo l’acquisto di Elon Musk

Twitter: per Bill Gates peggiorerà dopo l’acquisto di Elon Musk

Gli screzi tra Bill Gates ed Elon Musk continuano e stavolta riguardano l’ultima operazione che l’Amministratore Delegato di Tesla ha fatto su Twitter, acquistando il social network per 44 miliardi di dollari. Il fondatore di Microsoft ha affermato che Musk al timone di Tesla e SpaceX abbia fatto un lavoro impressionante, mettendo insieme un grande team di ingegneri in entrambe le società, ma stavolta con Twitter potrebbe andare diversamente. In sostanza, l’uomo più ricco del…

Leggi tutto

Vendere l’azienda? 3 consigli utili dai consulenti finanziari

Vendere l’azienda? 3 consigli utili dai consulenti finanziari

Ci sono delle situazioni nella vita di un imprenditore in cui è necessario fare un passo indietro e vendere l’azienda. Molti commettono l’errore di aspettare troppo tempo prima di fare tale scelta, nella speranza di ottenere un prezzo più alto di quello che realmente vale quello che hanno costruito. Altri invece si trovano nella condizione di dover uscire troppo presto per fattori che non avevano previsto e che li mettono in condizioni di fare una…

Leggi tutto

M&A: KKR mette le mani sulla rete di ospedali Ramsay

M&A: KKR mette le mani sulla rete di ospedali Ramsay

In Australia vi è parecchio movimento in questo periodo con le operazioni di M&A. Infatti, il fondo USA di private equity KKR è alla guida di un consorzio per lanciare un’offerta di 20,1 miliardi di dollari australiani, pari a 14,9 miliardi di dollari USA, per acquisire la società australiana di ospedali privati Ramsay Health Care. L’accordo prevede un pagamento di 88 dollari australiani per azione, con l’opzione di accaparrarsene anche una parte che non è…

Leggi tutto

M&A: Brookfield acquista Uniti per 2,7 miliardi di dollari

M&A: Brookfield acquista Uniti per 2,7 miliardi di dollari

Brooklfield Asset Management acquisirà tramite un consorzio di cui è alla guida il gruppo di telecomunicazioni australiano Uniti in un M&A del valore di 3,6 miliardi di dollari australiani, pari a 2,7 miliardi di dollari USA. Il consorzio comprende anche Morrison & Co, investitore neozelandese in infrastrutture e il fondo pensionistico australiano Commonwealth Superannuation Corporation. L’accordo prevede il pagamento di 5 dollari australiani per azione, con un premio del 58,7% rispetto al prezzo delle azioni…

Leggi tutto

Criptovalute: in arrivo l’M&A più grande di sempre

Criptovalute: in arrivo l’M&A più grande di sempre

Negli Stati Uniti sta per realizzarsi la più grande operazione di M&A del settore delle criptovalute che non riguarda una SPAC, continuando il ritmo record che si è visto lo scorso anno. Adesso la fintech Bolt Financial ha lanciato un’offerta di acquisizione della startup di servizi crittografici Wyre Payments per un valore di 1,5 miliardi di dollari. L’operazione, che dovrebbe concludersi entro fine anno, supera l’acquisizione da parte di Galaxy Digital Holdings di BitGo per…

Leggi tutto

M&A: 3 ragioni che spiegano il calo nel 2022

M&A: 3 ragioni che spiegano il calo nel 2022

Gli accordi di M&A hanno subito un calo del 23% nei primi 3 mesi del 2022, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. I dati Refinitiv riportano un valore complessivo di oltre 1.000 miliardi di dollari ma comunque in rallentamento, seguendo 2 anni in cui le misure di stimolo pandemico hanno incoraggiato le operazioni di aggregazione con l’espansione dei mercati azionari a livelli record. Tuttavia, quest’anno si sono segnalate anche alcune operazioni molto rilevanti, come ad…

Leggi tutto

Stellantis: 75 nuove auto elettriche entro il 2030

Stellantis: 75 nuove auto elettriche entro il 2030

È una seduta all’insegna della debolezza quella odierna per il titolo Stellantis, su cui non impattano alcune dichiarazioni arrivate in tarda mattina dal CEO Tavares. Durante l’incontro con la stampa a Mirafiori, Tavares ha confermato che la società automobilistica, in un contesto caratterizzato dalla carenza di semi-conduttori e dall’inflazione, punta ad una quota di mercato tra il 20 e 25% in Europa e che molto dipenderà dalle dimensioni del mercato che sono legate alle scelte…

Leggi tutto

Intel: investe 80 miliardi sui chip, cosa fare con azioni?

Intel: investe 80 miliardi sui chip, cosa fare con azioni?

Nel giorno della Federal Reserve sarà Intel uno dei titoli maggiormente osservati a Wall Street in scia alle notizie arrivate nelle ultime ore. Dopo l’acquisizione dell’israeliana Tower Semiconductor, la società ha annunciato un investimento miliardario (oltre 80 miliardi di dollari) nel cuore dell’Europa per sviluppare la filiera industriale dei semiconduttori, dalla ricerca e sviluppo fino alla produzione e alle più avanzate tecnologie di packaging dei chip. Questo progetto porterebbe 7.000 posti di lavoro per la…

Leggi tutto

Amplifon: dividendo a 0,26 euro, dopo crollo cosa fare in Borsa con azioni?

Amplifon: dividendo a 0,26 euro, dopo crollo cosa fare in Borsa con azioni?

Nel 2021 Amplifon ha registrato un aumento dell’utile netto dell’81,4% a 175,2 milioni (170,8 milioni il consenso) a fronte di una crescita dei ricavi del 29,5% a 1,95 miliardi, in linea con le stime. Alla luce dei risultati, il cda ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti un dividendo di 26 centesimi di euro per azione, in aumento del 18,2% rispetto ai 22 centesimi per azione del 2020, con un pay-out di circa il 37%…

Leggi tutto
1 2 3