UniSalute: cos'è e come funziona l'assicurazione integrativa - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

UniSalute: cos’è e come funziona l’assicurazione integrativa

Da 25 anni il Gruppo Unipol include nella propria offerta UniSalute, l’assicurazione sanitaria integrativa che offre accesso veloce a una rete di ospedali, studi medici e strutture sanitarie convenzionate in Italia e all’estero. Ad oggi si contano 11 milioni di persone che hanno sottoscritto una polizza per usufruire dei servizi previsti e degli specialisti qualificati. Ma cosa rientra in UniSalute, quanto costa al mese e chi può usufruirne?

 

UniSalute: cos’è e chi può usufruire dell’assicurazione

Dalle polizze individuali a quelle collettive, UniSalute è l’assicurazione sanitaria che offre ai clienti prodotti personalizzati, integrati e flessibili attraverso diversi canali di vendita: il sito ufficiale (pagando direttamente online tramite carta di pagamento o PayPal), il network di agenzie Unipol, le filiali bancarie del Banco di Sardegna (Gruppo BPER).

Il funzionamento è piuttosto semplice. Sottoscrivendo uno dei piani offerti dall’assicurazione, si ricevono cure mediche in 20.000 strutture sanitarie pubbliche e private convenzionate in Italia e all’estero, con costi pagati direttamente dalla società assicurativa oppure rimborsi per le spese anticipate nelle strutture non convenzionate. Questo meccanismo vale per esami, analisi e qualsiasi tipo di prestazione prevista dal singolo piano. L’elenco dei medici convenzionati è disponibile (per cognome) sul sito di UniSalute così come la rete dei centri convenzionati, divisa sempre sul portale per provincia e tipo di struttura.

I piani sanitari di UniSalute sono per tutte le esigenze. Possono usufruire dell’assicurazione:

 

  • famiglie e singole persone;
  • dipendenti di aziende;
  • iscritti ai Fondi sanitari di categoria;
  • professionisti iscritti alle Casse professionali.

 

Cosa rientra in UniSalute e come funziona

L’assicurazione sanitaria integrativa di Unipol copre le prestazioni in ospedali e case di cura, poliambulatori e centri diagnostici, centri fisioterapici, dentisti, studi di psicoterapia, centri termali e veterinari. Grazie al piano Over 65, rientrano in UniSalute pure gli operatori specializzati nell’assistenza domiciliare.

La persona che si rivolge a una struttura convenzionata prenota la visita (al numero verde 800 009654, online o tramite l’app UniSalute Up, disponibile per dispositivi Android e iOS) e fornisce il documento d’identità, la prescrizione del medico di base (con indicazione della malattia o dell’esame) e della prestazione richiesta. Effettuata la visita e firmata la ricevuta, l’assicurato anticipa la spesa (se in struttura non convezionata) e poi chiede il rimborso, presentando via app, mail o posta la documentazione che attesta le cure ricevute.

 

Quanto costa al mese UniSalute

L’assicurato è tenuto a versare una somma mensile (oppure semestrale o annuale) per coprire il massimale di spesa. Naturalmente questa quota varia a seconda del piano scelto e di quante persone maggiorenni o minorenni fanno parte del nucleo familiare.

I principali piani individuali disponibili online con UniSalute sono nove.

 

UniSalute Famiglia

Prevede una copertura delle spese per visite ed esami per la salute del cuore e le patologie cardiovascolari, cure fisioterapiche per infortunio e visite mediche per attività sportiva, un programma di prevenzione della sindrome metabolica e contro l’obesità infantile, un’indennità giornaliera di 50 euro in caso di ricovero per problemi cardiaci e il servizio “Il pediatra risponde”. Il costo è da 200 euro al mese.

 

UniSalute Donna

Offre un’indennità giornaliera da 50 euro in caso di ricovero, il rimborso dei ticket sanitari per visite specialistiche ed accertamenti diagnostici, una serie di visite gratuite per la prevenzione e di esami del sangue e delle urine. A partire da 268 euro.

 

UniSalute Uomo

Include un’indennità giornaliera da ricovero di 50 euro, visite gratuite di prevenzione ed esami di laboratorio dedicati, rimborso dei ticket sanitari per visite specialistiche ed accertamenti diagnostici. La quota per la sottoscrizione parte da 216 euro.

 

UniSalute Mamma

Le madri hanno a disposizione prestazioni diagnostiche come visite ginecologiche ed esami di laboratorio, trattamenti fisioterapici post-parto, tutela del neonato in caso di ricovero per la correzione di malformazioni congenite, accesso ad una piattaforma per i servizi esclusivi SiSalute come video-consulti specialistici e un corso di primo soccorso pediatrico. Tariffa a partire da 232 euro.

 

UniSalute Dentista

Da 152 euro, comprende visite e igiene orale annuali, interventi chirurgici fino a 1.500 euro, cure in caso di incidente stradale fino a 2.000 euro, sconti e tariffe agevolate sulle altre prestazioni odontoiatriche.

 

UniSalute Studente

Per i più giovani, a partire da 80 euro, contempla un’indennità di 100 euro al giorno in caso di ricovero per infortunio, servizi di assistenza e video-consulti in più di venti specialità mediche, rimborso dei ticket per visite o accertamenti inaspettati nei centri convenzionati.

 

UniSalute Over 65

Le persone con più di 65 anni, a partire da 160 euro, hanno a disposizione prevenzione cardiologica, oncologica e dermatologica, verifica della presenza di uno stato di sindrome metabolica, un’indennità una tantum di 2.500 euro in caso di neoplasia maligna, servizi dedicati come l’invio di medicinali o di una collaboratrice al domicilio.

 

UniSalute Fisioterapia

È la polizza che protegge il cliente in caso di infortunio e copre le spese per il ricovero e per i trattamenti fisioterapici, una visita agonistica annuale e sconti e tariffe agevolate su esami e accertamenti. C’è uno sconto del 10% se si includono in polizza i familiari. Tariffa da 200 euro.

 

UniSalute Pet

La polizza per i proprietari di animali domestici che offre copertura per assistenza, danni a terzi, tutela legale, prestazioni veterinarie per intervento chirurgico, tariffe agevolate e consulenze dedicate, a partire da 44 euro.

 

UniSalute: come fare per contattare il servizio

Il modo migliore, più facile ed immediato per contattare UniSalute è accedere nell’area riservata sul sito ufficiale effettuando il login con nome utente e password. Da qui è possibile prenotare visite ed esami presso le strutture sanitarie convenzionate, chiedere i rimborsi, visualizzare l’agenda degli appuntamenti o disdire una prestazione, aggiornare i dati personali, consultare l’estratto conto e il piano sanitario.

Altrimenti, per tutte le prestazioni dell’area ricovero, c’è il numero verde 800 009654 (dall’estero +39 051 6389046) dal lunedì al venerdì negli orari dalle 8:30 alle 19:30. I reclami per il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri devono invece essere spediti per iscritto a UniSalute S.p.A. – Funzione Reclami Via Larga, 8 – 40138 Bologna, via fax allo 051 7096892 oppure via e-mail a reclami@unisalute.it.

AUTORE

Picture of Alessandro Zoppo

Alessandro Zoppo

Ascolta musica e guarda cinema da quando aveva 6 anni. Orgogliosamente sannita ma romano d'adozione, Alessandro scrive per siti web e riviste occupandosi di cultura, economia, finanza, politica e sport. Impegnato anche in festival e rassegne di cinema, Alessandro è tra gli autori di Borsa&Finanza da aprile 2022 dove si occupa prevalentemente di temi legati alla finanza personale, al Fintech e alla tecnologia.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *