Le App per trovare i distributori di benzina più convenienti
Cerca
Close this search box.

Le App per trovare i distributori di benzina più convenienti

La crisi delle materie prime, le quotazioni del petrolio in continua salita, la speculazione e le difficoltà nelle esportazioni (per l’embargo deciso dall’Unione europea nei confronti del greggio russo in seguito alla guerra in Ucraina) sono alla base del costante aumento dei prezzi di benzina e diesel in Italia. Nonostante l’intervento del governo con il taglio delle accise, il caro carburanti preoccupa i consumatori, soprattutto in vista della scadenza dello sconto fiscale. In attesa di sapere se la misura sarà prorogata, è ormai caccia a self e pompe che praticano le offerte migliori. Ma come sapere dove la benzina costa meno?

 

Come trovare il benzinaio più economico

In supporto di chi viaggia molto e usa l’auto ogni giorno, soprattutto di chi macina spostamenti per la sua attività professionale oppure per recarsi sul posto di lavoro, arriva la tecnologia: se quotidianamente fate tanti chilometri di strada e autostrada e vi chiedete qual è il miglior distributore di benzina, una di queste piattaforme farà sicuramente al caso vostro. A seguire avete sei proposte per Android e iOS da scaricare direttamente dagli store di Google e Apple. La maggior parte sono disponibili gratuitamente, semplici da usare e in alcuni casi offrono anche servizi aggiuntivi.

 

Fuelio

Proprietà di Sygic, società slovacca di sistemi di navigazione GPS per cellulari e tablet famosa per la sua app di navigazione offline, Fuelio monitora il chilometraggio e i consumi dell’auto e fornisce in tempo reale i prezzi del carburante (non sempre aggiornati, ma spesso non dipende dall’app), appoggiandosi a Google Maps per individuare le stazioni di rifornimento più vicine alla propria posizione. L’agenda digitale dell’app tiene pure dei registri di spesa (compreso il calcolo del consumo medio euro/km) con grafici e statistiche. È compatibile sia su Android che su iOS.

Prezzi Benzina – GPL e Metano

Sviluppata dalla società milanese di Prezzi Benzina Gestori, la piattaforma riservata ai gestori dei distributori per trasmettere i prezzi al Ministero dello Sviluppo Economico, permette di trovare la pompa più economica nelle vicinanze. Basta impostare il tipo di carburante e il sistema, in base alla posizione, segnala la bandierina verde sinonimo di convenienza. I singoli utenti sono invitati a collaborare condividendo con la community i prezzi aggiornati e quindi i risparmi. Gira su Android e su iOS e anche sul sito ufficiale, ma in questo caso occorre registrarsi (gratuitamente) per visualizzare l’elenco completo di mappe e distributori.

 

Benziina

Teapot Labs è lo sviluppatore di questa app free per Android e iOS che fornisce un database dei prezzi aggiornato ogni ora, ordina i benzinai per costo o distanza e presto metterà anche a disposizione dei grafici con il trend dei prezzi. Ogni distributore ha un colore, assegnato in base alla convenienza: verde più conveniente, rosso meno. Minimale e intuitiva, permette anche di selezionare il tipo di carburante in modo tale da vedere solo i benzinai e i prezzi del carburante scelto. Se alla pompa il prezzo dichiarato non è corretto, il sistema invita gli utenti a segnalarlo tenendo premuto su un carburante e inviando il costo reale.

 

Gaspal – Prezzi Benzina

Dietro questa app ci sono gli sviluppatori francesi Maxence Henneron e Oxana Ivanchenko di Appsent, gli stessi di Sweepy, l’app che aiuta gli user a tenere la casa pulita e organizzata. Con Gaspal si visualizzano i prezzi dei distributori di carburante vicini e il navigatore GPS conduce alla stazione più economica sulla mappa. Disponibile in Italia, Francia e Spagna dagli store di Google e Apple, ma numerosi utenti segnalano che sono riportati soltanto i principali distributori e non le pompe bianche e i prezzi non vengono aggiornati rispetto a quelli reali.

 

Benzina Comparatore di prezzi

Ancora uno sviluppatore francese, Ripple Motion, per questa app per Android e iOS che localizza le pompe di Italia, Francia, Spagna e Marocco e confronta i prezzi in un database aggiornato quotidianamente. La piattaforma è condivisa (la community è invitata a partecipare attivamente agli aggiornamenti) e la mappa interattiva fornisce il percorso migliore per raggiungere la stazione scelta. Come per Gaspal, gli utenti segnalano prezzi poco aggiornati e l’impossibilità di impostare Google Maps direttamente dall’app. Per chi vive o lavora in Francia, è suggerita la più efficace Gasoline Now, in download gratuito dagli store di Google e Apple.

 

Fuel Flash

Per chi viaggia parecchio in Europa c’è questa app dello sviluppatore tedesco MW WebWork che mostra e compara i prezzi della benzina di oltre 60.000 stazioni tra Italia, Francia, Austria, Germania, Lussemburgo, Spagna e Portogallo. È supportato da Android e iOS e si basa sui prezzi (non sempre aggiornati) comunicati dalle autorità competenti, ad esempio l’Osservatorio prezzi del MISE per l’Italia. Infine, al di fuori delle app specifiche, offrono un buon controllo prezzi anche le applicazioni di navigazione come Google Maps, TomTom GO Navigation, Sygic GPS Navigation e Waze e quelle di manutenzione auto come Drivvo e IlPieno2.

AUTORE

Picture of Alessandro Zoppo

Alessandro Zoppo

Ascolta musica e guarda cinema da quando aveva 6 anni. Orgogliosamente sannita ma romano d'adozione, Alessandro scrive per siti web e riviste occupandosi di cultura, economia, finanza, politica e sport. Impegnato anche in festival e rassegne di cinema, Alessandro è tra gli autori di Borsa&Finanza da aprile 2022 dove si occupa prevalentemente di temi legati alla finanza personale, al Fintech e alla tecnologia.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *