Criptovalute: 3 nuovi ETP per investire su singole altcoin - Borsa e Finanza

Criptovalute: 3 nuovi ETP per investire su singole altcoin

3 criptovalute

Dopo 13 anni le criptovalute non possono più essere considerate una moda e recentemente sono balzate agli onori delle cronache grazie alla guerra Russia-Ucraina, che ne ha fatto rimbalzare il prezzo. Da una parte hanno permesso alla nazione colpita, l’Ucraina, di ricevere ingenti donazioni, dall’altra la Russia le ha utilizzate come leva per rispondere alle dure sanzioni imposte da tutto il mondo a Mosca e agli oligarchi vicini a Vladimir Putin.

Ma, mentre Bitcoin ed Ethereum occupano le prime pagine dei giornali, le altcoin sono oggi opzioni percorribili nel processo di diversificazione per molti investitori istituzionali, proprio come accadrebbe con qualunque altra classe di attivi. Asset che va precisato permane assolutamente speculativo, volatilità e scetticismo da parte delle istituzioni centrali i due principali vulnus, da oggi anche gli investitori italiani potranno prendere posizione su tra tra le principali altcoin dell’universo cripto.

 WisdomTree ha infatti lanciato tre nuovi ETP con replica fisica su Solana, Cardano e Polkadot, strumenti che si aggiungono agli ETP su panieri di valute digitali come il Crypto Market , Mega Cap Equal Weight e il Crypto Altcoins e a quelli su singole cripotvalute dal provider di Exchange Traded Product. In questa categoria WisdomTree ha firmato gli ETF su Bitcoin ed Ethereum. Sono così 8 gli ETP su criptovalute della gamma WisdomTree attualmente disponibili per gli investitori.

Quotati sulla Borsa tedesca Börse Xetra e sulla Borsa svizzera SIX, gli ETP WisdomTree Solana (ISIN GB00BNGJ9G01), WisdomTree Cardano (ISIN GB00BNGJ9J32) e WisdomTree Polkadot (ISIN GB00BNGJ9H18) da domani 31 marzo saranno  disponibili anche sui listini di Euronext ad Amsterdam e Parigi.

 

Criptovalute: 3 ETP per un’accesso agile al mondo delle altcoin

Ma perché un investitore dovrebbe acquistare questi ETP invece che puntare direttamente sulle singole criptovalute? L’aspetto tecnologico e di prolificazione delle password, con l’aumento del rischio di smarrimento, sono un fattore non banale da considerare, specie per gli investitori meno smart. In questo senso,  chi acquista un ETP potrebbe beneficiare dei vantaggi delle criptovalute senza la necessità di detenerle direttamente, di archiviare chiavi di accesso private che si possono perdere o di interagire in alcun modo con la blockchain o l’infrastruttura della valuta digitale. Può entrare nell’universo delle valute digitali senza abbandonare il suo attuale set up per accedere ai mercati, sia esso online o fisico. 

E i guadagni? Detto che le criptovalute sono davvero molto volatili e sbagliare il timing può portare a drastici drawdown e a risultati molto diversi in termini di performance, i nuovi ETP hanno due leve di guadagno. Da un lato quello legato all’apprezzamento diretto dei sottostanti, quindi in questo caso delle quotazioni di Solana, Cardano e Polkadot, e dall’altro alle ricompense derivanti dal processo di staking di criptovalute. Lo staking consiste nel tenere fondi in un wallet di criptovalute per avvalorare la sicurezza e le operazioni di un network blockchain, ricevendo in cambio ricompense proporzionate al tasso di interesse pagato dai diversi pool o exchange. Un funzionamento simile a quello dei bond, con le riconpense che però possono essere riconosciute anche su base daily.

ETP e criptovalute pur avendo orari e giorni diversi di negoziazione, le criptovalute sono negoziabili 7 giorni su 7 24 ore su 24 mentre gli  ETP sono scambiabili solo durante gli orari di apertura delle Borse di appartenenza, trovano in questi prodotti di WisdomTree una valida alternativa anche per gli investitori istituzionali che vanno alla ricerca di quella liquidabilità permessa dal listing su SIX, Euronext Amsterdam, Euronext Paris e Börse Xetra e dalle diverse valute di emissione. I tre nuovi ETP su Solana, Cardano e Polkadot firmati da WisdomTree sono stati emessi in dollari USA, franchi svizzeri e euro.

 

Post correlati

BSN: cos’è e come funziona la blockchain non crittografica della Cina

Tether: cos’è e come funziona la stablecoin ancorata al dollaro USA

TerraUSD: perché è crollata la stablecoin ancorata al dollaro USA

Talos: cos’è la società cripto su cui stanno investendo le grandi banche USA

Bitcoin: valore dimezzato rispetto a novembre 2021. Cosa fare con la criptovaluta?