d'Amico: in portafoglio 2,13% del capitale sociale, cosa fare in Borsa? - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

d’Amico: in portafoglio 2,13% del capitale sociale, cosa fare in Borsa?

d'Amico: in portafoglio 2,13% del capitale sociale, cosa fare in Borsa?

Cosa fare in Borsa con le azioni d’Amico International Shipping?  La scorsa settimana la società ha diffuso una nota nella quale ha comunicato di aver acquistato, nel periodo compreso tra il 7 agosto e l’11 agosto 2023, 114mila azioni proprie (corrispondenti allo 0,092% del capitale sociale) sul mercato regolamentato gestito da Borsa Italiana, al prezzo medio ponderato di 3,8998 euro per azione per un corrispettivo complessivo di 444.581,28 euro. Alla data del 14 agosto 2023, d’Amico detiene 2.643.855 azioni proprie, corrispondenti al 2,13% del capitale sociale. Gli acquisti sono stati eseguiti per il tramite dell’intermediario autorizzato Equita Sim in conformità con quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione in data 14 giugno 2023 e nel rispetto dell’autorizzazione conferita dell’Assemblea Straordinaria degli azionisti della società tenutasi in data 13 giugno 2023.

 

Azioni d’Amico: quotazioni raggiungono resistenza in area 4,134

A Piazza Affari il titolo d’Amico sembra essere impostato al ribasso nel breve termine, nonostante la performance positiva registrata nella seduta di venerdì (+0,53%). Dopo un’apertura in linea con la chiusura precedente, infatti, le quotazioni hanno intrapreso fin da subito un andamento fortemente ribassista che le ha portate a realizzare un minimo sul livello 4,030, per poi invertire drasticamente la rotta fino a raggiungere un massimo a quota 4,136 coincidente con il prezzo di chiusura.

Tale movimento intraday ha permesso all’azione di creare un pattern grafico di analisi candlestick denominato “Hanging man”, indicante una imminente inversione di tendenza in senso ribassista. Si tratta di una situazione in linea con l’attuale struttura del titolo che, dopo la lenta fase di accumulazione avvenuta nel mese di giugno, da quasi un mese sta cavalcando un rally piuttosto forte e solido, con una serie di giornate costantemente positive senza mai alcun ritracciamento. Ora, però, i corsi hanno raggiunto la resistenza presente in area 4,134 e da qualche seduta il rialzo sembra avere il fiato corto senza possedere la forza di superarla con un deciso breakout. Se si aggiunge la configurazione realizzata ieri, appare evidente come manchino i compratori e, di conseguenza, per la prossima settimana sia probabile attendersi uno storno, anche se solo momentaneo.

Dal punto di vista operativo, pertanto, l’ingresso in posizioni long (per i trader più coraggiosi) è consigliabile al superamento del livello 4,136 con target nell’intorno dei 4,200 euro, mentre le posizioni ribassiste potranno essere aperte solo alla violazione di quota 4,030 con obiettivo molto vicino al livello 3,882. L’impostazione algoritmica, comunque, vede i prezzi stazionare ancora al di sopra dell’indicatore Supertrend mentre sia l’indicatore Parabolic Sar che la media mobile a 25 sono diventati rialzisti a fine luglio. Anche l’indicatore Macd ha appena incrociato il proprio Signal. Inoltre, è da segnalare come l’indicatore RSI sia posizionato nell’area di “ipercomprato” vicino al livello 72.


L’andamento di breve termine del titolo d’Amico

AUTORE

Picture of Alessandro Aldrovandi

Alessandro Aldrovandi

Alessandro Aldrovandi, trader specializzato nella negoziazione per conto proprio di futures, azioni ed ETF, italiani ed esteri, sia con strategie discrezionali che quantitative. È autore di alcune pubblicazioni sulle tecniche di trading, organizza periodicamente corsi di formazione ed è stato più volte relatore nei principali convegni dedicati alla finanza e agli investimenti sia in Italia che all’estero. Interviene spesso nelle trasmissioni televisive sul canale finanziario ClassCNBC e pubblica articoli per varie testate giornalistiche. Offre anche servizi di consulenza generica.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *