Danieli & C. ottiene una nuova commessa in Brasile, Cosa fare con l’azione in Borsa? - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Danieli & C. ottiene una nuova commessa in Brasile, Cosa fare con l’azione in Borsa?

Danieli, l'analisi tecnica dopo la commessa in Brasile

Equita Sim ha confermato il giudizio buy su Danieli & C. (target 32 euro per le azioni ordinarie e 22 euro per quelle di risparmio) dopo che la società di Buttrio (Udine) ha comunicato di essersi aggiudicata un nuovo ordine per la divisione plantmaking dal Brasile. Il gruppo siderurgico Gerdau ha commissionato a Danieli & C. la sostituzione del convertitore dell’altoforno 1 del proprio impianto integrato di Ouro Branco in Brasile. Il progetto include il miglioramento dell’efficienza dell’impianto utilizzando tecnologia Danieli in modo da garantire una maggiore durata del convertitore. Il primo riscaldamento con il nuovo convertitore è previsto per l’estate del 2024. “Non è stata fornita la dimensione dell’ordine, che tuttavia pensiamo possa essere di piccola dimensione“, hanno spiegato gli analisti della sim.

 

Danieli & C., l’analisi grafica. Dopo i recenti minimi, quotazioni in ripresa 

Il titolo Danieli & C., quotato in Borsa Italiana, appare impostato al rialzo nel breve termine, anche grazie alla performance positiva registrata nella seduta di venerdì (+1,68%). Dopo un’apertura in linea con la chiusura precedente, infatti, le quotazioni hanno dapprima tergiversato con un movimento laterale per poi intraprendere un andamento fortemente rialzista che le ha portate a realizzare un massimo sul livello 19,44 euro, andando a chiudere non lontano a quota 19,34.
Dopo la fase di accumulazione di metà agosto, che ha visto i corsi toccare l’importante supporto in area 18 euro, nelle ultime due giornate l’azione è salita con forza lasciandosi alle spalle tutta la pressione ribassista e presentandosi pronta per affrontare il prossimo imminente ostacolo: la media mobile a 25 periodi. Il suo superamento potrebbe concretizzarsi già nel corso di questa settimana dato che i fondamentali della società sono ottimi, le nuove commesse non mancano e le valutazioni degli istituzionali stimano per il titolo un upside medio del 50%.

L’impostazione grafica, infatti, vede i prezzi stazionare al di sopra dell’indicatore Parabolic Sar mentre sia l’indicatore Supertrend che la media mobile a 25 sono ribassisti da circa un mese. Anche l’indicatore Macd ha appena incrociato il proprio Signal. Inoltre, è da segnalare come l’indicatore RSI sia posizionato nell’area di “neutralità” vicino al livello 52. Dal punto di vista operativo, pertanto, l’ingresso in posizioni long è consigliabile al superamento del livello 19,44 con target nell’intorno dei 19,78 euro, mentre le posizioni ribassiste potranno essere aperte solo alla violazione di quota 18,92 con obiettivo molto vicino al livello 18,62.


L’andamento di breve termine del titolo DANIELI & C.

AUTORE

Picture of Alessandro Aldrovandi

Alessandro Aldrovandi

Alessandro Aldrovandi, trader specializzato nella negoziazione per conto proprio di futures, azioni ed ETF, italiani ed esteri, sia con strategie discrezionali che quantitative. È autore di alcune pubblicazioni sulle tecniche di trading, organizza periodicamente corsi di formazione ed è stato più volte relatore nei principali convegni dedicati alla finanza e agli investimenti sia in Italia che all’estero. Interviene spesso nelle trasmissioni televisive sul canale finanziario ClassCNBC e pubblica articoli per varie testate giornalistiche. Offre anche servizi di consulenza generica.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *