Equity Protection: senza pensieri su azioni italiane e commodity - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Equity Protection: senza pensieri su azioni italiane e commodity

Nell'immagine una donna scala una parete in una palestra per climbing

Société Générale

punta sulla protezione del capitale con una nuova emissione di Equity Protection Cap su azioni italiane e materie prime. I certificati di questa categoria restituiscono alla scadenza finale, come minimo, il valore nominale pari a 100 euro oppure la performance positiva del sottostante fino a un limite massimo determinato dal Cap.

Sono adatti, pertanto, all’investitore che non voglia mettere a rischio il proprio capitale in caso di acquisto al valore nominale. Una volta emessi i certificati vengono quotati sul mercato SeDeX di Borsa Italiana e il prezzo in questo caso può essere diverso da quello di emissione. In particolare, potrebbe essere superiore al valore nominale. L’investitore dovràtenerne conto.

“Nel 2023 i certificati a capitale protetto hanno negoziato sul mercato SeDeX di Borsa Italiana oltre 1,2 miliardi euro, con una crescita del 91% rispetto al 2022. La quotazione di questi nuovi certificati Equity Protection con Cap conferma la volontà di Société Générale di proporre strumenti in grado di adattarsi al contesto attuale di mercato e alle esigenze degli investitori” ha commentato Costanza Mannocchi, responsabile ETP di SocGen in Italia.

 

Il contesto di mercato dell’emissione

L’emissione di Equity Protection con Cap arriva in uno scenario di mercato ancora rialzista ma dove le Borse hanno corso molto, sia da inizio anno, sia nel 2023. Replicare le performance del recente passato non sarà semplice, pur in un contesto di tassi di interesse che dovrebbero essere tagliati dalle Banche centrali e con le tensioni internazionali che mantengono alta la pressione sulle materie prime, in particolare l’oro (ai massimi storici) e il petrolio.

Riprende Costanza Mannocchi: “Visti i recenti rialzi registrati da diverse asset class, con i certificati Equity Protection Cap gli investitori possono ottimizzare la propria esposizione ai sottostanti fino al livello di Cap e al contempo beneficiare di un rimborso minimo lordo di 100 euro”.

Il Cap, ossia il livello massimi di rimborso, è posizionato tra il 7% e il 35% rispetto al valore nominale del sottostante. La durata dei certificati è triennale per le emissioni che hanno come sottostante azioni italiane, posizionata a metà novembre e metà dicembre 2025 per i certificati con sottostante una materia prima.

Alla scadenza finale sono possibili tre scenari. Nel primo, se alla data di valutazione finale il prezzo di riferimento del sottostante è uguale o superiore al Cap, l’investitore riceve un importo lordo pari al Cap. Nel secondo, se il prezzo di riferimento del sottostante è inferiore al Cap ma uguale o superiore al valore strike, l’investitore riceve un rimborso pari a 100 euro moltiplicato per la performance del sottostante. Nel terzo, se il sottostante è inferiore allo strike, l’investitore riceve 100 euro di valore nominale.

 

I numeri degli Equity Protection Cap di SocGen

L’emissione di Société Générale è composta da quattro certificati su azioni italiane e 6 su materie prime, due su oro, due su argento e due su petrolio WTI (future dicembre 2025). I sottostanti azionari scelti sono Eni (ISIN DE000SW7SCG1), Enel (DE000SW7SCJ5), Unicredit (DE000SW7SCH9) e Intesa Sanpaolo (DE000SW7SCK3).

ISIN Certificato Sottostante Strike Cap Importo Minimo (lordo) Importo Massimo (lordo) Data di Scadenza
DE000SW7SCG1 Eni 14,64 € 18,30 € 100 € 125 € 25/03/2027
DE000SW7SCJ5 Enel 6,20 € 8,37 € 100 € 135 € 25/03/2027
DE000SW7SCH9 UniCredit 31,00 € 38,75 € 100 € 125 € 25/03/2027
DE000SW7SCK3 Intesa Sanpaolo 3,00 € 4,05 € 100 € 135 € 25/03/2027

Le materie prime sono invece l’oro, l’argento e il petrolio.

ISIN Certificato Sottostante Strike Cap Importo Minimo (lordo) Importo Massimo (lordo) Data di Scadenza
DE000SW7MXM8 Oro 2.165,00 $ 2.381,50 $ 100 € 110 € 30/12/2025
DE000SW7MXN6 Oro 2.165,00 $ 2.403,15 $ 100 € 111 € 30/12/2025
DE000SW7MXP1 Argento 24,50 $ 26,95 $ 100 € 110 € 30/12/2025
DE000SW7MXQ9 Argento 24,50 $ 27,44 $ 100 € 112 € 30/12/2025
DE000SW7PUS4 Petrolio WTI (Future Dic. 2025) 70,00 $ 74,90 $ 100 € 107 € 24/11/2025
DE000SW7PUT2 Petrolio WTI (Future Dic. 2025) 70,00 $ 77,00 $ 100 € 110 € 24/11/2025

AUTORE

Picture of Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *