Fondi UCITS: due nuove strategie fixed income di Spectrum AM - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Fondi UCITS: due nuove strategie fixed income di Spectrum AM

Nell'immagine una bussola illuminata da raggi di sole è poggiata su un giornale finanziario

Spectrum Asset Management, la società di gestione di investimenti specializzata in titoli privilegiati e di capitale, fa un significativo passo avanti nel mercato europeo annunciando il prossimo lancio di due fondi UCITS. La mossa è volta a consolidare ulteriormente le capacità di investimento della società e a rispondere alle crescenti esigenze dei clienti nell’area.

Il lancio delle due strategie UCITS, il Principal Capital Securities Fund e il Principal High Grade Capital Securities Fund, evidenzia l’impegno a offrire un’ampia gamma di opportunità agli investitori europei nel settore del reddito fisso denominato in euro. Isabel Faragalli, managing director per gli investimenti di Spectrum Asset Management, sottolinea l’importanza di queste nuove iniziative: “Il lancio di questi due nuovi fondi UCITS consolida il nostro impegno nei confronti degli investitori europei. Siamo convinti che il nostro approccio diversificato, unito alla profonda esperienza di mercato, rappresenti un’offerta allettante per gli investitori alla ricerca di rendimenti attraenti nel settore dei titoli di capitale e degli ibridi europei di alta qualità”.

 

L’universo di investimento dei due nuovi fondi UCITS

Il Principal Capital Securities Fund è mirato agli investitori in reddito fisso con un focus sull’area euro, concentrando gli investimenti in titoli di capitale e ibridi denominati in euro, principalmente emessi da banche europee, compagnie di assicurazione e aziende. Con una prevalenza di investimenti di qualità investment grade, la strategia offre diversificazione non finanziaria e una modesta esposizione ai Cocos, limitata al 30%.

Il Principal High Grade Capital Securities Fund è progettato per soddisfare gli investitori attenti al rischio nel reddito fisso denominato in euro. Questa strategia investirà in titoli di capitale e ibridi denominati in euro con un merito creditizio investment grade, emessi principalmente da banche europee, compagnie di assicurazione e aziende. L’High Grade si rivolge a settori come la gestione patrimoniale, assicurativa, pensionistica e della distribuzione a terzi, senza esposizione ai Cocos per rispondere alle esigenze degli investitori più avversi al rischio.

Mark Lieb, presidente e amministratore delegato di Spectrum Asset Management, esprime ottimismo riguardo al contesto attuale: “Le principali banche centrali dovrebbero ridurre i tassi di interesse nel 2024, aprendo la strada a rendimenti interessanti, e quest’anno i titoli preferred e di capitale sono posizionati per sovraperformare”.

Entrambe le strategie saranno ufficialmente disponibili entro poche settimane. Sono conformi all’articolo 8 dell’SFDR e mirano a colmare l’attuale lacuna nel panorama delle proposte di obbligazionari subordinati europei attraverso la diversificazione settoriale e un approccio di alta qualità alla gestione del credito e del rischio.

AUTORE

Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *