Incredibile: Amazon compra Poste Italiane - Borsa e Finanza

Incredibile: Amazon compra Poste Italiane

Incredibile: Amazon compra Poste Italiane

A poche ore dall’apertura dei listini statunitensi una notizia ha dell’incredibile: Amazon ha deciso di comprare Poste Italiane.

Dopo settimane di trattative tenute nascoste è stato il suo nuovo Amministratore Delegato Andy Jassy, che sui suoi social ha deciso di venire allo scoperto e “sbaragliare” il mercato con l’acquisto dell’azienda italiana che si occupa di servizi postali, bancari, finanziari e di telecomunicazione. L’operazione messa in campo da Amazon dovrebbe concludersi, salvo sorprese, entro il mese di luglio 2022.

I dettagli dell’operazione Amazon-Poste Italiane

Amazon che a Wall Street vale oltre 3.250 dollari per azione, per una capitalizzazione superiore agli 1,5 trilioni di dollari, valuta Poste Italiane 15 euro per azione, che corrisponde ad un premio di oltre il 40% rispetto alla chiusura di ieri, e il pagamento sarà tutto in cash. Ora la parola passerà all’amministratore di Poste Italiane Matteo Del Fante accettare questo “matrimonio” che potrebbe portare la società italiana ad entrare in quei mercati fino ad ora impenetrabili.

Solo qualche settimana fa Poste Italiane aveva comunicato i dati del 2021 che erano risultati migliori delle attese e che avevano spinto il management a rivedere al rialzo sia i target del 2022 che la politica dei dividendi.

I motivi dell’operazione

Che Amazon avesse messo negli ultimi anni il nostro Paese nella sua watchlist si era già intuito dallo scorso anno; infatti attraverso il “Piano Italia” la società statunitense aveva creato, nell’anno appena passato, più di 4500 posti di lavoro a tempo indeterminato, superando del 50% i target annunciati nel 2021.

Oggi in Italia Amazon impiega nei suoi 50 siti più di 14.000 dipendenti a tempo indeterminato e l’azienda ha più che raddoppiato il numero dei suoi dipendenti dalla fine del 2019, quando impiegava 6.900 persone. Con l’acquisto di Poste Italiane l’azienda americana allarga sempre più il suo perimetro confermandosi ancora di più tra le società leader a livello mondiale nel settore dell’internet company.

Quali saranno ora le risposte dei competitors dopo questa incredibile notizia arrivata in queste ore? Una news talmente sorprendente che forse in pochi ci stanno credendo: BUON PESCE D’APRILE DA PARTE DI BORSA E FINANZA.

Post correlati

Coinbase: Cathie Wood non perde la fiducia e accumula azioni

Stripe: cos’è e come funziona la piattaforma per inviare e ricevere pagamenti

Calpers: ecco cosa ha comprato e venduto il più grande fondo pensione USA

McDonald’s lascia la Russia: a Wall Street cosa fare con titolo?

Space economy: ecco 4 azioni su cui puntare

Lascia un commento