Investv: attenzione al market mover, le minute BCE - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: attenzione al market mover, le minute BCE

Investv: i dati di Tesla impattano sul settore automotive

Nella quarta puntata della settimana per Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, si affronteranno per la squadra azzurra Antonio Landolfi mentre per la squadra gialla ci sarà il capitano Designori. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto di mercoledì 19 aprile

Nella puntata di ieri si sono confrontati Biagio Milano per la squadra azzurra e Luca Padovan per la squadra gialla. Nello specifico il primo trader ha proposto una strategia ribassista sul titolo Eni che prevedeva un ingresso in area 13,80 euro e aveva un target ribassista situato a 13,56 euro con uno stop a 13,97 euro. A fine giornata l’operazione non entrando nei livelli segnalati non si è attivata.

Al contrario il trader della squadra gialla ha presentato una strategia short sul Nasdaq 100 con un ingresso in area 13.130 punti, uno stop a 13.250 punti e un target ribassista a 12.900 punti. Con una chiusura alle 17.30 dell’indice tecnologico a 13.148 punti l’operazione, con l’utilizzo di una leva del 9,21%, ha registrato una performance negativa dell’1,26%

 

Investv: i temi della puntata odierna

Dopo gli acquisti che hanno caratterizzato la seduta di ieri, la nuova giornata si è aperta all’insegna della cautela sui mercati azionari europei, con il focus che rimane sempre rivolto alle prossime mosse delle Banche centrali dopo che alcuni esponenti sia della Fed che della Bce hanno confermato che la lotta all’inflazione è lontana dal terminare. In particolare oggi il mercato esaminerà con attenzione le minute dell’ultima riunione della BCE, in pubblicazione alle ore 13:30.

Nel corso della trasmissione come al solito andremo a commentare la situazione grafica presente sul FTSE Mib con i prezzi che tornano a guardare la soglia psicologica dei 28.000 punti. Tra i temi da seguire a Piazza Affari troviamo Tesla e Saipem che hanno pubblicato i risultati del primo trimestre; Telecom dopo il sell-off di ieri in scia alla delusione arrivata dalle offerte migliorative sulla rete da parte di Kkr e Cdp; il settore bancario, sempre sotto osservazione sui rumors riguardanti eventuali operazioni straordinarie che potrebbero coinvolgere in particolare il Banco BPM.

AUTORE

Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *