Investv: Ftse Mib pronto al break dei 27.500 punti? - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: Ftse Mib pronto al break dei 27.500 punti?

Investv: Ftse Mib pronto al break dei 27.500 punti?

Nella terza seduta di Borsa della settimana a Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, si confronteranno Alessandro Aldrovandi per la squadra gialla e Nicola Para per squadra azzurra. L’appuntamento è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto di martedì 27 giugno 2023

La puntata di ieri ha visto confrontarsi Biagio Milano per la squadra azzurra e Vincenzo Penna per quella gialla. Il primo trader ha proposto una strategia rialzista sul titolo Eni, che ha visto un ingresso in area 12,812 euro, aveva uno stop situato a 12,77 euro e un target in area 12,948 euro. L’operazione andando in stop ha realizzato, con l’utilizzo di una leva 3, una performance negativa dello 0,98%.

Al contrario il trader della squadra gialla ha messo in campo un’operazione short sul future DAX che prevedeva un ingresso in area 16.149 punti, uno stop a 16.306 punti e un target in area 15.834 punti. A fine seduta la strategia non entrando nei livelli segnalati non si è attivata.

 

Investv: i temi odierni

Il buon recupero di Wall Street nella giornata di ieri, spinta al rialzo dai titoli tecnologici, impatta positivamente sui listini del Vecchio continente che hanno aperto le contrattazioni in territorio positivo. In questo contesto il focus rimane sempre rivolto alle prossime mosse che verranno messe in campo dalla Banche centrali in tema di tassi di interesse, dopo che nella mattinata di ieri la Lagarde ha confermato una Bce pronta a far di tutto per combattere un’inflazione che rimane su livelli ancora elevati. Tra i market mover odierni da segnalare anche i risultati degli stress test della banche americane in arrivo stasera.

Nel corso della trasmissione andremo inoltre a valutare la situazione tecnica sul Ftse Mib, i cui prezzi tornano a mettere sotto pressione le resistenze poste in area 27.500 punti. Quali le attese nel breve periodo per i nostri trader? Infine tra i temi da seguire a Piazza Affari troviamo Stellantis che lancia Free2move Charge, Eni che vende alcuni asset no core in Congo ed infine Prysmian che potrebbe beneficiare del Piano Usa “Bead” il cui programma da oltre 42 miliardi di dollari è quello di portare internet veloce a tutta la popolazione.

AUTORE

Picture of Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *