Investv, la Fed alza i tassi e Kkr vuole la rete Tim
Cerca
Close this search box.

Investv: mentre la FED alza i tassi KKR punta alla rete di TIM

L’appuntamento quotidiano con Investv, il format realizzato da Vontobel Certificati, torna puntualmente anche oggi 2 febbraio 2023 alle ore 10. Il contest, nella sua vesta classica, vede contrapposte due squadre di traders, capitanate, rispettivamente, da Riccardo Designori e Pietro Origlia. Nel corso delle varie puntate, gli esperti presenti in studio effettuano delle operazioni sui principali listini internazionali. L’operatività, effettuata in tempo reale, permette agli esperti di analizzare gli avvenimenti che caratterizzano ogni singola giornata, ma soprattutto di approfondire i market movers che condizionano e caratterizzano gli avvenimenti di Borsa. Nel corso delle ultime settimane in studio, però, è presente un solo trader. Ricordiamo che l’appuntamento con Investv, come di consueto, è visibile in diretta streaming dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto del 1° febbraio 2023

Nel corso della puntata di Investv di mercoledì 1° febbraio 2023 ha partecipato Alessandro Aldrovandi, che ha effettuato un’operazione sull’oro. Aldrovandi ritiene che, nel corso delle ultime settimane, l’oro abbia guadagnato parecchio. Il trader ha trovato una resistenza importante a quota 1.950 dollari l’oncia, che sembra non riuscire a sfondare.

Il World Gold Council ha segnalato che, nel corso del 2022, la domanda di oro ha raggiunto i massimi da undici anni a questa parte. A far raggiungere questi numeri da record sono stati, principalmente gli acquisti – definiti colossali – effettuati dalle banche centrali, ai quali si sono aggiunti quelli degli investitori retail. La domanda di oro annuale è cresciuta del 18% a 4.741 tonnellate nel corso del 2022: questo è il valore più alto registrato dal 2011. La domanda di oro ha raggiunto livelli record nel corso del quarto trimestre 2011 toccando quota 1.337 tonnellate.

 

Investv: i temi della puntata del 2 febbraio 2023

I temi della puntata di Investv di oggi 2 febbraio 2023 sono i seguenti: Telecom e offerta Kkr sulla rete, i dati di Meta Platforms ed i commenti sulla decisione della Fed. Il fondo Kkr si sarebbe inserito, a sorpresa, nelle trattative sulla rete unica e sarebbe pronto a presentare un’offerta per la Netco. A riportarlo sono Andrea Biondi e Marigia Mangano in un articolo pubblicato su Il Sole 24 Ore. In un certo senso sembra ripetersi una situazione, che avevamo già visto due anni fa, quando il fondo Kkr aveva tentato di conquistare Telecom Italia – era il novembre 2021 – lanciando un’offerta pubblica di acquisto sull’intero gruppo di telecomunicazioni.

Meta Platforms, la casa madre di Facebook, ha presentato i conti degli ultimi tre mesi dello scorso anno. I ricavi si sono chiusi in calo del 4% a 32,17 miliardi di dollari: il livello, comunque, è bastato a battere le previsioni medie degli analisti. Per il primo trimestre del 2023, Meta ha anticipato un fatturato compreso tra i 26 ed i 28,5 miliardi di euro, che, nelle previsioni più ottimistiche, potrebbe rappresentare un ritorno alla crescita.

La Fed ha deciso di alzare i tassi dello 0,25%, il costo del denaro, in questo modo, è salito in una forbice tra il 4,5% e il 4,75%, ai massimi dal settembre 2007. L’inflazione ha rallentato la corsa ma resta elevata e per questo gli attuali rialzi dei tassi sono appropriati.

 

 

AUTORE

Picture of Pierpaolo Molinengo

Pierpaolo Molinengo

Pierpaolo Molinengo, giornalista, ha una laurea in materie letterarie ed ha iniziato ad occuparsi di economia fin dal 2002, concentrandosi dapprima sul mercato immobiliare, sul fisco e i mutui, per poi allargare i suoi interessi ai mercati emergenti ed ai rapporti Usa-Russia. Scrive di attualità, tasse, diritto, economia e finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *