Investv: movimenti all'interno del capitale di Banco Bpm - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: movimenti all’interno del capitale di Banco Bpm

Investv: movimenti all'interno del capitale di Banco Bpm

Nell’ultima puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, si incontreranno per la squadra gialla Riccardo Zago mentre la squadra azzurra schiererà Carlo Vallotto. Inoltre dalla sede di Francoforte per Vontobel ci sarà Gino Zincone, che ci illustrerà alcuni strumenti per investire in Italia. Ricordiamo che l’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto di giovedi 20 aprile

Nella puntata di ieri si sono confrontati Antonio Landolfi per la squadra azzurra ed Eugenio Sartorelli per la squadra azzurra. Nello specifico il trader della squadra azzurra ha proposto una strategia rialzista sull’indice tedesco DAX che prevedeva un ingresso long in area 16.016 punti e aveva un target situato a 16.080 punti con stop loss in area 15.970 punti. A fine giornata l’operazione, non entrando nei livelli segnalati, non si è attivata.

Al contrario Eugenio Sartorelli ha proposto una strategia ribassista sul petrolio, che ha visto un’entrata in area 78 dollari, aveva un target situato sui 77,50 dolalri e uno stop a 78,42 dollari. L’operazione andando a target ha visto, con l’utilizzo di una leva del 4,43%, una performance positiva del 2,34%.

 

Investv: i temi della puntata odierna

Dopo la debolezza di ieri, innescatasi sia per i deludenti dati arrivati da Tesla che dai timori di Banche centrali ancora aggressive in tema di rialzo dei tassi di interesse, l’ultima seduta dell’ottava si è aperta all’insegna della cautela. Ricordiamo che la giornata odierna è caratterizzata sia da importanti dati macro provenienti da Europea e America che dalle scadenze tecniche.

Nel corso della trasmissione andremo a commentare come di consueto la situazione tecnica sia sui vari indici azionari ma anche sul prezzo del petrolio, che nelle ultime sedute ha inviato rinnovati segnali di debolezza. Tra i temi da seguire a Piazza Affari troviamo Ferragamo dopo i dati del primi trimestre, il titolo Juventus che in attesa di un nuovo giudizio della Corte federale sul caso pulsvalenze ha visto la restituzione dei 15 punti di penalità e infine il titolo Banco Bpm che vede movimenti importanti all’interno del suo capitale con la salita del Credit Agircole al 10% e l’entrata nell’azionariato del gruppo Caltagirone.

AUTORE

Picture of Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *