Investv: oggi focus su Spread e MPS - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: oggi focus su Spread e MPS

Nella seconda puntata della settimana per Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, scenderanno in campo Antonio Landolfi per la squadra azzurra mentre per la squadra gialla sarà la volta del suo capitano. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno della ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Riepilogo della puntata del 7 Febbraio

Nella puntata di inizio settimana erano ospiti Tony Cioli Puviani per la squadra gialla e Nicola Para per la squadra azzurra. Il primo ha proposto una strategie ribassista sul S&P 500 con ingresso in area 4.483 punti, un target sui 4.440 punti ed uno stop nei pressi dei 4.518 punti. L’operazione non andando a buon fine ha realizzato una performance negativa di -1,43%. Al contrario il trader della squadra azzurra ha messo in campo, sfruttando la debolezza intra, una strategia long sul Wti con ingresso sui 91 dollari, un target sui 92,50 dollari ed uno stop a 89,50 dollari. A fine seduta la strategia ha portato un guadagno del 2,37%.

 

Investv: i temi della puntata odierna

In attesa dell’importante dato proveniente giovedì dall’inflazione statunitense, che sarà attenzionato dalla Federal Reserve, tra i temi odierni che andremo a trattare troverà spazio l’accelerazione rialzista che ha avuto nelle ultime sedute il nostro Spread il cui impatto ha avuto i suoi effetti negativi sul FTSE Mib che nella giornata di ieri ha segnato la peggiore performance nel Vecchio Continente.

In questo contesto andremo a commentare sia l’impostazione del nostro indice principale che l’arrivo di alcune importanti trimestrali provenienti dal settore bancario; nello specifico quella del Monte dei Paschi di Siena che da una parte ha registrato i migliori dati degli ultimi 6 anni e dall’altro ha visto l’arrivo di un nuovo Amministratore Delegato che avrà l’importante compito di traghettare la banca senese verso acque meno agitate.

 

AUTORE

Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *