Investv: prosegue la fase correttiva sui mercati europei - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: prosegue la fase correttiva sui mercati europei

dopo che Morningstar Dbrs ha confermato i rating creditizi della banca,

Nell’ultima puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi la squadra dei trader e quella dei capitani, si confronteranno Gianvito D’Angelo e Riccardo Designori. Inoltre nel corso della trasmissione Gino Zincone di Vontobel illustrerà i nuovi Tracker sul settore difesa ed aerospazio e la possibilità di andare anche a leva sul settore con i Turbo Open-End su iShares US Aerospace & Defense. La trasmissione come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto della puntata del 23 maggio 

Nella puntata di ieri si sono confrontati Pietro Paciello per la squadra dei trader e Pietro Origlia per quella dei capitani. Il primo trader ha proposto una strategia short multiday sul titolo Leonardo, con un ingresso in area 23,4 euro, uno stop situato a 24,5 euro e un obiettivo posto sui 21,5 euro. Con una chiusura dell’azione in area 23,58 euro, l’operazione rimane valida per le prossime giornate.

Pietro Origlia ha invece presentato una strategia multiday long sul titolo Banco BPM, che prevedeva un’entrata in area 6,42 euro, uno stop a 6,29 euro e un target posto a 6,79 euro. In questo caso l’operazione, non entrando nei livelli segnalati, non si è attivata.

 

Investv: i temi della puntata odierna

La debolezza di Wall Street nella seconda parte della seduta di ieri, in scia ai timori di una Fed ancora attendista per quanto riguarda il taglio dei tassi di interesse oltreoceano, impatta sui mercati azionari del Vecchio continente che hanno inaugurato l’ultima seduta dell’ottava in territorio negativo.

Nel corso della trasmissione andremo a monitorare la situazione sull’indice FTSE Mib, che dopo aver violato al ribasso i 34.500 punti potrebbe spingersi verso la soglia dei 34.000 punti. Quali le attese per le prossime giornate?

Tra i titoli da seguire a Piazza Affari troviamo Maire Tecnimont che si è aggiudicata un contratto da 2,3 miliardi di dollari in Algeria, Enel che vorrebbe aumentare la produzione di pannelli solari nello stabilimento in Sicilia per raggiungere una capacità di quasi 3 gigawatt entro il prossimo anno e infine Intesa Sanpaolo dopo che Morningstar Dbrs ha confermato i rating creditizi sull’istituto bancario.

AUTORE

Picture of Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *