Janus Henderson ha un nuovo institutional sales director - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Janus Henderson ha un nuovo institutional sales director

La sede di Janus Henderson a Denver, in Colorado

Seconda nomina nel giro di pochi giorni rivolta al mondo degli investitori istituzionali da parte dei big dell’asset management. Janus Henderson ha annunciato l’ingresso nel suo team di distribuzione italiano di Matteo Ercole nel ruolo di Institutional Sales Director. Dalla sua posizione Ercole avrà la responsabilità di sviluppare il business istituzionale in Italia, di rafforzare le relazioni con i clienti esistenti e avviare nuove opportunità di partnership migliorando l’offerta del gestore rivolta a questo settore.

Un primo piano di Matteo Ercole, Institutional Sales Director di Janus Henderson
Matteo Ercole. Institutional sales director di Janus Henderson

Matteo Ercole riporterà al responsabile per l’Italia di Janus Henderson, Federico Pons, il quale ha commentato così la nomina del nuovo responsabile investitori istituzionali: “Il mercato istituzionale è una priorità strategica fondamentale per la società e un settore in cui continuiamo a vedere un enorme potenziale di crescita nel lungo periodo. La nomina di Matteo riflette il nostro impegno ad aumentare la nostra presenza in questo settore e sono lieto di accoglierlo nel nostro team in questa entusiasmante fase di crescita per noi. La vasta esperienza di Matteo e la sua profonda conoscenza del mercato italiano lo rendono perfettamente in grado di fornire i migliori risultati ai nostri clienti istituzionali”.

 

Chi è Matteo Ercole

Matteo Ercole proviene da oltre venti anni di esperienza nel settore delle relazioni in ambito finanziario. Ha ricoperto incarichi di responsabilità in Intesa Sanpaolo, dove è stato prima relationship manager con le istituzioni finanziarie e poi si è occupato di marketing sempre verso le istituzioni finanziarie; in Candriam è stato seniore relationship manager dal luglio 2008 al settembre 2014; altri 5 anni li ha trascorsi in HSBC Global AM nei ruoli di relationship manager e responsabile vendite istituzionali Italia. Più di recente ha ricoperto il ruolo di director – institutional clients in NN IP e di executive director in Goldman Sachs AM. È laureato in Scienze economiche e sociali all’università Bocconi di Milano.

 

Janus Henderson, asset manager con approccio attivo

Janus Henderson è una società di gestione del risparmio nata nel 2017 dalla fusione dei preesistenti gruppi Janus Capital ed Henderson, quest’ultima fondata nel 1934 da Alexander Henderson. Al momento della fusione vantava 331 miliardi di dollari di patrimoni in gestione. Al 30 giugno 2023 gli asset under management ammontavano a 322,1 miliardi di dollari secondo i dati riportati dalla società

Ha oltre 2.000 dipendenti presenti in 24 città in tutto il mondo e dispone di oltre 340 professionisti dell’investimento. La sede principale è a Londra. I suoi titoli sono quotati sui mercati azionari di New York (NYSE) e Sidney (ASX). Janus Henderson si distingue per il suo approccio attivo negli investimenti e offre prodotti nelle asset class azionaria, obbligazionaria, multi-asset e investimenti alternativi.

AUTORE

Picture of Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *