Neodecortech: trimestrale 2019 e via libera al buy back
Cerca
Close this search box.

NEODECORTECH, TRIMESTRALE 2019 E VIA LIBERA AL BUY BACK

neodecortech

Ricavi consolidati: 101,5 mln € (+3,3%). Migliora la Pfn: 44,6 mln rispetto ai 52,9 di un anno fa

 

Dalla semestrale alla pubblicazione trimestrale. Così, Neodecortech SpA ha deciso di anticipare la modalità di comunicazione dei propri dati finanziari. La società ha comunicato che al 30 settembre il Gruppo Neodecortech ha registrato ricavi consolidati preliminari pari a circa 101,6 milioni di euro, +3,3 milioni rispetto ai 98,3 milioni dell’anno precedente, segnando una crescita del +3,3%. L’incremento di fatturato, già anticpato dall’Amministratore Delegato  (e Presidente pro tempore) Luigi Cologni  nella relazione finanziaria del 30 giugno scorso, è particolarmente rilevante se si confronta con il dato del Gruppo relativo al primo semestre 2019, che registrava un incremento del 2,2%, tenendo conto inoltre del mercato europeo ancora in contrazione.

La posizione finanziaria netta si attesta a 44,6 milioni di euro, in sensibile miglioramento rispetto al dato al 30 settembre 2018, pari a 52,9 milioni di euro (una contrazione di 8,3 milioni) e al dato al 30 giugno 2019, pari a 48,3 milioni di euro /ì(- 3,7 milioni).

La società precisa che i dati relativi al 30 settembre 2019 non sono stati assoggettati a revisione contabile.

Coerentemente con l’autorizzazione del piano di buy back deliberato dal CdA il 30 maggio scorso, la società ha comunicato inoltre  l’acquisto di 2000 azioni Neodecortech a 3,9 €, portando il numero totale delle azioni riacquistate sul mercato a 28.000 azioni, pari allo 0,214% del capitale sociale.

Positiva anche la copertura e valutazione della società: Il 27 settembre la società Valuetrack ha aggiornato la valutazione della società a 5,2 € come fair value pre stock grant, considerando il titolo sottovalutato rispetto ai multipli dei competitor internazionali;  il 2 ottobre 2019 KT&Partners ha attribuito un fair value alla società di 5,34 €, sottolineando come un valore di 3,98 € della società Neodecortech attesti il suo Ev/Ebitda 2019 E a 5,1x, contro una media internazionale dei principali peers del 7,2x (-29,7%), e il  P/E 2019E a 9,1x, contro un 13,9x medio dei competitor (-34,7%).

Nelle relazioni la società ha dichiarato che a partire da agosto sono stati aperti una serie di cantieri per l’installazione di diversi impianti funzionali al potenziamento/ampliamento delle linee di produzione che potranno portare la società verso prodotti sempre nuovi (60 nuovi decori da inizio anno) e ad una maggiore marginalità.

Il passaggio sul mercato principale dovrebbe avvenire entro i primi mesi del 2020 e in tale occasione, se saranno rispettati i target prospettati, la società potrebbe essere valutata con un minore sconto rispetto alle valutazioni attuali.

 

Neodecortech è specializzata nella realizzazione di film laminati di altissima qualità utilizzati nell’industria del mobile, nella pavimentazione (flooring) dell’interior design e nell’arredo navale, coerentemente con la prossima richiesta di passaggio dal mercato AIM al mercato principale.

 

AUTORE

Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *