Strategia opzioni, operazione rialzista su Telecom

Strategia opzioni, operazione rialzista su Telecom

telecom

Analisi a cura di Eugenio Sartorelli, responsabile di www.investimentivincenti.it

 

Negli ultimi due giorni, Telecom ha preso una decisa direzione al rialzo. Vediamo il grafico giornaliero del titolo proprio a partire dal gennaio 2019.

 

Come si vede proprio oggi vi è stata una rottura al rialzo dei massimi annuali, con anche volumi in crescita. Sembra che alla base del rialzo vi sia una valutazione più positiva da parte degli analisti di Barclays. La linea verde in basso rappresenta la forza relativa che è su livelli crescenti, soprattutto dal 12 novembre. L’idea è che il titolo possa mantenere questa forza rialzista, anche sorretta da un Indice Italiano in forza dai minimi di metà agosto.

Una strategia rialzista, potrebbe essere quella di acquistare una Call scadenza dicembre strike 0,58 (tecnicamente si dice at the money) che quota circa 0,017; visto che 1 opzione muove 1000 titoli Telecom il costo è di 17 euro. Visto i bassi capitali mossi si potrebbe fare l’operazione su 5 opzioni, ma è importante avere commissioni basse. Si può finanziare la Call con la vendita di Put gennaio strike 0,56 che farebbe incassare 0,0130, per un totale di 13 euro.

Se proseguirà il rialzo la Call acquistata si apprezzerà ben di più rispetto al deprezzamento della Put venduta, che comunque ha il limite di 0. Per valori di Telecom ben sopra 0,60 euro si potrebbe chiudere l’operazione.

Post correlati

IPO: FCA propone nuove regole per attrarre fintech e startup

Cina: per il Governo obiettivo crescita a forte rischio

USA: con inflazione alta e disoccupazione bassa sarà recessione

Wall Street: gli investitori preferiscono azioni che pagano dividendi

Airbnb lascia la Cina: come reagirà il titolo a Wall Street?

Lascia un commento