La giornata sui mercati in 5 punti: Trump, nuove minacce alla Cina

La giornata sui mercati in 5 punti: Trump, nuove minacce alla Cina

Seconda giornata di fila col segno più per le borse europee, Piazza Affari compresa all’indomani del sorpasso delle vittime italiane rispetto a quelle cinesi. Trump intanto torna a minacciare Pechino   Le borse europee aprono positive L’intervento delle banche centrali unito alle misure di emergenza dei singoli governi. Così come aveva anche auspicato Christine Lagarde giovedì scorso, questa azione congiunta sta dando sollievo ai mercati internazionali. Positive alla vigilia, le borse europee avviano sopra la…

Leggi tutto

BORSE EUROPEE INCERTE, VOLKSWAGEN AFFONDA L’AUTOMOTIVE

BORSE EUROPEE INCERTE, VOLKSWAGEN AFFONDA L’AUTOMOTIVE

Usa-Cina, torna l’incertezza. Borse europee sotto lo zero, Piazza Affari maglia nera   Un’apertura mista e una chiusura sotto la parità. Le borse europee avviano la settimana all’insegna dell’incertezza, quella che di fatto caratterizza i colloqui tra Usa e Cina alla ricerca di un accordo che un giorno sembra fatto e un altro no. Un’incertezza che ha trascinato giù anche Madrid, su cui gli operatori hanno acquistato per buona parte della seduta sulla scia della…

Leggi tutto

WEIDMANN: “LA BCE SBAGLIA E VI SPIEGO PERCHE'”

WEIDMANN: “LA BCE SBAGLIA E VI SPIEGO PERCHE'”

Il presidente della Bundesbank non condivide il tasso di aumento dei prezzi deciso dall’Eurotower La zona Euro subirà un ulteriore rallentamento dell’economia. Notizia non nuova nè tantomeno inedita, confermata soprattutto non più di due settimane fa da esperti economici della Bce che hanno rivisto ulteriormente al ribasso le proiezioni per la crescita  dell’Europa. Una precisazione fatta dal presidente della Deutsche Bundesbank, Jens Weidmann nel suo discorso alla cerimonia di cambio ufficio della sede principale nel…

Leggi tutto

WEIDMANN FRENA GLI ECCESSIVI ENTUSIASMI SUL QE

WEIDMANN FRENA GLI ECCESSIVI ENTUSIASMI SUL QE

Il Presidente della Bundesbank torna a fare il falco o meglio tende a spegnere l’ottimismo su un Qe immediato e di ampie dimensioni. La presa di posizione emerge da un’intervista rilasciata al quotidiano Frankfurter Allgemeine Sonntagszeitung. Ma vediamo nel dettaglio cosa ha detto il numero uno della Banca Centrale Tedesca. L’inflazione sul medio termine sta raggiungendo l’obiettivo del 2%, nonostante la flessione economica, la recessione in Germania non è ancora certa. Infatti la disoccupazione è…

Leggi tutto

BUNDESBANK AMMETTE: LA RECESSIONE E’ VICINA

BUNDESBANK AMMETTE: LA RECESSIONE E’ VICINA

Germania a rischio per la BuBa. Il ministro Scholz: abbiamo i mezzi per battere la crisi Un altro trimestre negativo è possibile. La banca centrale tedesca ammette l’ipotesi che si ripeta il calo registrato tra aprile e giugno. E se così fosse, la Germania entrerebbe ufficialmente in recessione tecnica. Contrazione della produzione industriale, riduzione degli ordini, e quindi export in affanno a partire dalle automobili, tensioni commerciali internazionali a cui vanno ad aggiungersi anche incertezze…

Leggi tutto