Brent: archivio news - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Brent

Il Brent è un tipo di petrolio greggio leggero utilizzato come standard di riferimento nella compravendita di petrolio a livello mondiale.
In questa pagina di Borsa&Finanza puoi trovare news e analisi che riguardano il petrolio Brent, che viene prodotto in mare aperto nell’area del Mare del Nord, in particolare nei pozzi di Brent, Forties, Oseberg e Ekofisk.

Quotato a Londra sulla Borsa del Regno Unito (London Stock Exchange), il Brent è spesso utilizzato come indicatore dei prezzi del petrolio a livello globale, poiché rappresenta tra il 40% e il 60% del commercio di petrolio greggio nel mondo.

Il petrolio WTI, invece, viene estratto principalmente in Texas e in Dakota del Nord e viene utilizzato come riferimento per circa il 30% del petrolio trattato a livello mondiale.

Entrambi i tipi di greggio sono di qualità simile e hanno circa lo stesso contenuto di zolfo, tuttavia ci sono alcune differenze significative tra i due. Ad esempio, il Brent è leggermente più leggero e meno viscoso del WTI, il che lo rende più facile da trasportare e raffinare.
Inoltre viene estratto da giacimenti di petrolio situati in una zona geografica più ampia, il che lo rende meno soggetto a fluttuazioni del mercato dovute a fattori locali.

Di conseguenza, il Brent tende ad avere un prezzo leggermente superiore al WTI, ma le differenze di prezzo possono variare anche a seconda dei fattori di mercato e della domanda.

Petrolio: prezzi sotto pressione, ecco i motivi
Asset Class

Petrolio: prezzi sotto pressione, ecco i motivi

I prezzi del petrolio sono stabili oggi nel mercato delle materie prime ma arrivano da due giorni di ribassi. Il Brent quota intorno a 81 dollari al barile, mentre il