Christine Lagarde: archivio notizie - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Christine Lagarde

In questa sezione di Borsa&Finanza trovi le ultime news che coinvolgono Christine Lagarde e le politiche monetarie della BCE.

Christine Lagarde è l’attuale presidente della Banca Centrale Europea, prima donna a ricoprire l’incarico. Il suo mandato è iniziato il 1 novembre 2019, al termine di quello di Mario Draghi. Nata a Parigi il 1 gennaio 1956, Lagarde è un’avvocatessa e una figura politica che è stata in precedenza anche Direttrice Operativa del Fondo Monetario Internazionale (2011-2019).

Il CV completo di Christine Lagarde può essere consultato nella sua interezza su LinkedIn. Per quanto riguarda la sua filosofia economica, Lagarde si descrive di posizioni liberali. Tra i suoi obiettivi per la BCE ci sono il supportare la lotta al cambiamento climatico e rivedere la politica interna e i processi esecutivi della Banca Centrale Europea. In passato ha preso posizione sulle criptovalute, dichiarando di approcciarvisi con circospezione. In un’intervista a Bloomberg ha dichiarato di non ritenerle delle valute e, anzi, di ritenere Bitcoin e simili mezzi altamente sospetti e speculativi. Al contrario, gli stablecoin dovrebbero essere regolamentati e supervisionati da una specifica autorità.

Nell'immagine Christine Lagarde della BCE e Jerome Powell della Fed presenziano congiuntamente a un incontro pubblico
Macro e Tassi

Tassi di interesse: chi taglierà per prima tra Fed e BCE?

Jerome Powell e Christine Lagarde hanno riacceso i mercati finanziari con messaggi accomodanti sui tassi di interesse. I governatori rispettivamente della Federal Reserve e della Banca centrale europea hanno apparecchiato

BCE: nel 2023 perdita record da 7,9 miliardi, ecco perché
Macro e Tassi

BCE: nel 2023 perdita record da 7,9 miliardi, ecco perché

La serie di rialzi dei tassi di interesse da parte della BCE ha avuto come effetto collaterale una perdita record nel bilancio dell’istituto centrale nel 2023. È quanto ha dichiarato l’Eurotower

La sede centrale della Federal Reserve
Analisi dei gestori

Obbligazioni: i rischi di una Fed ancora restrittiva

Nessuno si aspettava un taglio dei tassi di interesse nella prima riunione della Fed nel 2024 ma in molti speravano in una riduzione nella riunione del prossimo marzo, almeno il