Economia USA: com'è oggi e previsioni future - Borsa e Finanza

Economia USA

Tutte le notizie sull’economia USA, gli indicatori e le previsioni vengono raccolte in questa sezione di Borsa&Finanza. L‘economia statunitense è la più grande del mondo. Secondo le rilevazioni della Banca Mondiale, nel 2020 il PIL USA ha sfiorato i 21.000 miliardi di dollari. Il suo fulcro sono i consumatori, definiti il “motore” della crescita degli Stati Uniti, la cui popolazione nel 2020 sfiorava i 330 milioni di persone. I suoi punti di forza sono l’industria, la tecnologia e la ricerca, dove gli Stati Uniti occupano posizioni di leadership ma con una concorrenza in aumento negli ultimi anni, in particolare da parte della Cina. Gli Stati Uniti dispongono anche di molte risorse, in particolare energetiche. Per esempio, grazie alla tecnologia del fracking, sono diventati esportatori di petrolio netti. Il modello americano di economia è quello capitalista dove la competizione e il merito sono pilastri fondamentali. Il Ministero dell’Economia è attualmente occupato da Janet Yellen, ex presidente della FED, chiamata da Biden a occupare questa casella chiave per gli USA. .

Tasso neutrale Fed: cos’è e perché è importante
Didattica

Tasso neutrale Fed: cos’è e perché è importante

In questo periodo storico si sente parlare in maniera insistente del tasso neutrale Fed, nell’ambito della politica monetaria che sta esercitando la Banca Centrale statunitense. L’inflazione stenta a scendere negli

Fed: per Elon Musk deve abbassare i tassi dello 0,25%
Macro e Tassi

Fed: per Elon Musk deve abbassare i tassi dello 0,25%

I dati agghiaccianti sull’inflazione USA questa settimana hanno reso febbrile l’attesa della riunione della Federal Reserve del 20/21 settembre. L’indice dei prezzi al consumo relativo al mese di agosto ha

Recessione USA? Ecco cosa divide gli opinionisti
Macro e Tassi

Recessione USA? Ecco cosa divide gli economisti

La giornata di pausa a Wall Street per il Labor Day è servita per fare alcune riflessioni sulla possibilità che l’economia americana finisca o meno in recessione. In teoria già