LA GIORNATA SUI MERCATI IN CINQUE PUNTI – 13 DICEMBRE 2019

LA GIORNATA SUI MERCATI IN CINQUE PUNTI – 13 DICEMBRE 2019

Stravince Johnson in Uk, mercati e sterlina euforici anche in scia all’accordo Cina-Usa dato per fatto dalla stampa Usa. Tobin Tax 2 verso lo stralcio   Regno Unito, trionfa Johnson Gli inglesi hanno ancora voglia di Brexit. Il Regno Unito lascerà l’Unione Europea il prossimo 31 gennaio “senza se e senza ma”. Lo ha detto il premier britannico Boris Johnson dopo la vittoria alle ultime elezioni britanniche. I mercati, che avevano già scommesso sulla vittoria dei…

Leggi tutto

ILVA, PALOMBELLA (UILM): ARCELORMITTAL? NON C’E ALTERNATIVA

ILVA, PALOMBELLA (UILM): ARCELORMITTAL? NON C’E ALTERNATIVA

A Le Fonti Tv il punto sul caso Ilva con Rocco Palombella, Uilm, intervistato da Annalisa Lospinuso   Questa mattina durante Global Macro, approfondimento settimanale su Le Fonti Tv, la giornalitsa Annalisa Lospinuso ha fatto il punto sul caso Ilva assieme a Rocco Palombella, del sindacato Uilm. L’intervista è stata realizzata prima della diffusione dei verbali della procura di Milano sulle testimonianze degli ex dirigenti, secondo cui ArcelorMittal vuole recedere dal contratto a causa della…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN CINQUE PUNTI – 21 NOVEMBRE 2019

LA GIORNATA SUI MERCATI IN CINQUE PUNTI – 21 NOVEMBRE 2019

I mercati nuovamente preoccupati dalle parole di Donald Trump: tregua Usa-Cina ancora lontana? Il Governo italiano si riunisce in Cdm su ex-Ilva mentre il popolo M5S vota su Rousseau per l’Emilia Gli investitori “ascoltano” Trump I mercati avvertono ancora alta la tensione sull’asse Usa-Cina. Le parole di Donald Trump tornano a impensierire gli investitori. Il presidente americano ha infatti spiegato che se i due Paesi non raggiungeranno un’intesa, che fino allo scorso mese era attesa…

Leggi tutto

ILVA: SE CHIUDE, A RISCHIO BILANCIA COMMERCIALE E PIL

ILVA: SE CHIUDE, A RISCHIO BILANCIA COMMERCIALE E PIL

Guglielmo Gambardella, esperto siderurgia Uilm: 500 milioni all’anno il monte stipendi dell’Ilva. Il piano di chiusura? Solo una proposta di ArcelorMittal   Acciaio russo, turco, cinese. Se l’Ilva dovesse chiudere per davvero, i clienti dell’impianto sarebbero costretti a importare dall’estero. A prezzi, ma questa è solo un’ipotesi, sostenibili, si parla di un centinaio di dollari per tonnellata, ma con un’incidenza sulla bilancia commerciale decisamente negativa, con tanto di effetti collaterali sul Prodotto Interno Lordo, già…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN CINQUE PUNTI – 18 NOVEMBRE 2019

LA GIORNATA SUI MERCATI IN CINQUE PUNTI – 18 NOVEMBRE 2019

Italia, giudizio sospeso in attesa delle evoluzioni sul caso ex Ilva e sulla Manovra 2020. A livello globale si guarda ancora a USA-Cina Occhi puntati sulla Manovra di bilancio 2020 e sulle questioni che tengono ancora l’Italia in bilico, come quella dell’ex Ilva e la gestione delle emergenze ambientali in diverse Regioni italiane. La scorsa settimana lo spread tra il rendimento di Stato italiano e quello tedesco è ritornato a 168, registrando un doppio massimo…

Leggi tutto

GOVERNO CONTRO MITTAL, CHI VINCERÀ LA GUERRA GIUDIZIARIA?

GOVERNO CONTRO MITTAL, CHI VINCERÀ LA GUERRA GIUDIZIARIA?

Da una parte Governo (attraverso i commissari), sindacati confederali e Confindustria che vogliono tenere in vita lo stabilimento, dall’altra una parte della città di Taranto e ArcelorMittal che vogliono chiuderlo, in mezzo la Procura di Milano che vuole vederci più chiaro. La battaglia sull’acciaio non è solo politica e industriale ma anche giudiziaria e cosi “volano” le carte bollate. Commissari incaricati dal Governo contro ArcelorMittal per scongiurare la chiusura degli impianti a partire dalla prima…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN CINQUE PUNTI – 15 NOVEMBRE 2019

LA GIORNATA SUI MERCATI IN CINQUE PUNTI – 15 NOVEMBRE 2019

Mercati al rush finale di settimana. Il Governo alle prese con l’emergenza a Venezia e con la salvezza dell’ex-Ilva. Occhio allo spread dopo il rialzo delle ultime ore Attenzione allo spread Sotto osservazione il differenziale tra Btp e Bund. In una giornata che ha visto i tutti i rendimenti dei titoli di Stato europei salire, il rialzo dello spread è stato il più marcato, con una crescita di 13 punti a quota 167, ai massimi…

Leggi tutto

ILVA, ARCELORMITTAL DETTA I TEMPI DELLA CHIUSURA

ILVA, ARCELORMITTAL DETTA I TEMPI DELLA CHIUSURA

Entro gennaio la cessazione delle attività dell’Ilva. Sindacati: “La situazione sta precipitando”   Lo stop al Treno Nastri 2 è programmato per il 26 novembre. L’altoforno 2 si fermerà il 13 dicembre, il numero 4 alla fine del mese prossimo, mentre l’altoforno 1  è destinato a interrompere l’attività a metà gennaio. Poi ci sarà il blocco delle cokerie e delle centrali elettriche: così l’Ilva di Taranto cesserà completamente l’attività entro la fine di gennaio prossimo….

Leggi tutto

BORSE UE, NESSUN SEGNO POSITIVO. CINA-USA, NESSUNA NOVITA’

BORSE UE, NESSUN SEGNO POSITIVO. CINA-USA, NESSUNA NOVITA’

I mercati soffrono gli scontri di Hong Kong e l’assenza di sviluppi sulla Trade War   Nessun segnale di ulteriori avvicinamenti tra Usa e Cina. Nessun segno positivo per le borse europee che chiudono in rosso in una giornata complicata per tutti i mercati, a partire da quelli asiatici, in sofferenza causa gli scontri che si sono riaperti a Hong Kong, per proseguire con Wall Street, debole aspettando il discorso al Congresso Usa di Jay…

Leggi tutto

ILVA, MOODY’S TAGLIA L’OUTLOOK DI ARCELORMITTAL

ILVA, MOODY’S TAGLIA L’OUTLOOK DI ARCELORMITTAL

Da stabile passa a negativo: “Anche il rating a rischio”. All’Ilva giornata di scioperi   Incapace di dare esecuzione senza attriti e in modo tempestivo alla proposta di risoluzione dell’acquisto dell’Ilva. Moody’s taglia l’outlook di ArcelorMittal da stabile a negativo. Non solo. Potrebbero arrivare ulteriori pressioni al ribasso, anche nel rating, rimasto ‘Baa3’, dall’incapacità della società a chiudere in modo tempestivo la procedura di recesso dall’acciaieria pugliese: “Necessaria una uscita ordinata dal mercato italiano”. Nel…

Leggi tutto
1 2