Lira turca: Governo pronto a frenare svalutazione con oro risparmiatori

Lira turca: Governo pronto a frenare svalutazione con oro risparmiatori

Il Governo turco ha in mente un piano per frenare l’emorragia della Lira turca, che nel 2021 ha perso il 44% del suo valore rispetto al Dollaro statunitense. In base ad alcune dichiarazioni rilasciate dal Ministro delle Finanze Nureddin Nebati, verranno messe in piedi alcune misure affinché i risparmiatori che detengono oro convertano il metallo in valuta domestica. I dettagli non si conoscono perché il Ministro ha rifiutato di commentare il piano, ma indiscrezioni di…

Leggi tutto

Lira turca: 4 temi caldi che determineranno i prezzi nel 2022

Lira turca: 4 temi caldi che determineranno i prezzi nel 2022

Il 2021 è stato vissuto dalla Lira turca come uno dei peggiori di tutta la sua storia valutaria, con le quotazioni che hanno ripetutamente aggiornato i minimi storici nei confronti del Dollaro USA. Gli investitori si sono accaniti sulla divisa di Ankara nel momento in cui il Premier turco Tayyip Erdogan ha lanciato il guanto di sfida ai mercati finanziari, ribadendo in ogni occasione che la Bank of Turkey avrebbe continuato la sua politica di…

Leggi tutto

Lira turca: la Banca Centrale interviene sul mercato monetario dopo 7 anni

Lira turca: la Banca Centrale interviene sul mercato monetario dopo 7 anni

La Central Bank of Turkey fa sempre molto parlare di sé. Nelle ultime ore è intervenuta per la prima volta da 7 anni direttamente nel mercato monetario per frenare la debolezza della Lira, che ancora una volta ha aggiornato il livello storico più basso rispetto al Dollaro statunitense. L’istituto guidato da Sahap Kavcioglu ha venduto valute estere in quantità massicce, a partire dal biglietto verde, senza tuttavia fornire cifre specifiche. Le stime da parte di…

Leggi tutto

Turchia: Banca Centrale taglia i tassi, nuovo minimo storico per la Lira

Turchia: Banca Centrale taglia i tassi, nuovo minimo storico per la Lira

Altra giornata di passione qualla di ieri per la Lira turca, con le quotazioni precipitate al minimo storico nei confronti del Dollaro USA dopo la decisione da parte della Banca Centrale di tagliare i tassi d’interesse più del previsto. Gli analisti erano tutti concordi nel prevedere una mossa che ai più sembrava scellerata, ma non si aspettavano che l’istituto monetario si spingesse oltre. Il tasso pronti contro termine a 7 giorni è stato ridotto al…

Leggi tutto

PETROLIO, RISCHI GEOPOLITICI IN AUMENTO. NON PER I MERCATI

PETROLIO, RISCHI GEOPOLITICI IN AUMENTO. NON PER I MERCATI

Turchia e Siria da una parte, Arabia e Iran dall’altra. A cura di Nitesh Shah, WisdomTree   In Medioriente è raro che passi un mese senza un grave incidente geopolitico. La regione, che rappresenta il 34% della produzione di petrolio e il 48% delle riserve mondiali provate, è un importante hub petrolifero. L’ultimo ingrediente aggiunto al variegato e indigesto cocktail di questioni geopolitiche nella regione è l’offensiva guidata dalla Turchia nel nord-est della Siria, iniziata…

Leggi tutto

BORSE EUROPEE IN ROSSO. CINA: PRESTO PER LO CHAMPAGNE

BORSE EUROPEE IN ROSSO. CINA: PRESTO PER LO CHAMPAGNE

L’intesa Washington-Pechino da definire il mese prossimo. Borse europee pesanti   “Champagne da tenere ancora in ghiaccio” titolano i giornali cinesi. Almeno finché i due presidenti non metteranno nero su bianco, firma congiunta attesa il mese prossimo. Prudenza sull’intesa Cina-Usa e così le borse europee aprono in ribasso, nonostante una sessione di negoziazione rialzista in Asia. “La cautela è dovuta al fatto che la situazione attuale venga vista dagli operatori come progresso piuttosto che un…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN CINQUE PUNTI – 14 OTTOBRE 2019

LA GIORNATA SUI MERCATI IN CINQUE PUNTI – 14 OTTOBRE 2019

Ore decisive per la manovra. Di Maio all’Ue: moratoria per il blocco della vendita di armi alla Turchia. Occhio alla produzione industriale in Eurozona. Gedi +6% a Piazza Affari   Consiglio dei ministri Ue degli Esteri Oggi a Bruxelles si terrà il consiglio Affari Esteri: “Chiederemo il blocco della vendita di armi alla Turchia da parte di tutta l’Unione Europea” ha fatto sapere il titolare della Farnesina Luigi Di Maio.  Anche il premier Giuseppe Conte…

Leggi tutto

SIRIA, ERDOGAN PRONTO AD ATTACCARE. GIÙ LA LIRA TURCA

SIRIA, ERDOGAN PRONTO AD ATTACCARE. GIÙ LA LIRA TURCA

Via libera di Ankara all’operazione militare nel nord-est della Siria. Lira turca debole Sale la tensione nel nord-est della Siria, con l’operazione militare turca che potrebbe iniziare in qualsiasi momento. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, in una conferenza stampa prima di partire per la Serbia, facendo riferimento alle milizie curde dell’Ypg. “C’è una frase che abbiamo sempre utilizzato: possiamo arrivare una notte all’improvviso – ha detto Erdogan -. È assolutamente impossibile…

Leggi tutto

BORSE EUROPEE, AVVIO DEBOLE. USA E CINA: NUOVO ROUND

BORSE EUROPEE, AVVIO DEBOLE. USA E CINA: NUOVO ROUND

Pesano sulle borse europee le tensioni geopolitiche tra Turchia e Siria, con l’ok di Trump   Usa e Cina. Nuovo round. Nel fine settimana è prevista la ripresa dei negoziati. E questo per le borse europee vuol dire una parola sola. Prudenza. La partenza è debole, complice la tensione geopolitica che aumenta dopo il via libera di Donald Trump al ritiro delle truppe a difesa delle forze curde all’invasione della Siria del nord da parte…

Leggi tutto

L’EUROPA CHIUDE NEGATIVA, WALL STREET ASPETTA LA FED

L’EUROPA CHIUDE NEGATIVA, WALL STREET ASPETTA LA FED

Mercati attendisti. Euro debole, Deutsche Bank chiude a -5,49% Senza direzione fino al giro di boa, le borse europee virano definitivamente in territorio negativo con l’apertura debole dei mercati americani, sui timori delle mosse della Fed, il cui taglio dei tassi si fa sempre meno probabile anche se c’è chi prevede una riduzione del costo del denaro di 25 punti base invece dei 50 inizialmente previsti, prima che i dati sul lavoro Usa sorprendessero i…

Leggi tutto
1 2