Teladoc crolla del 40% a Wall Street e mette nei guai Cathie Wood

Teladoc crolla del 40% a Wall Street e mette nei guai Cathie Wood

Teladoc crolla del 40% a Wall Street e mette nei guai Cathie Wood

Il crollo delle azioni di Teladoc Health rischia di creare turbolenze non da poco negli ETF ARK di Cathie Wood, nei quali la multinazionale di telemedicina e assistenza sanitaria virtuale ha una presenza cospicua. Dopo la pubblicazione della trimestrale, il titolo Teladoc è letteralmente sprofondato a Wall Street, chiudendo la seduta con una perdita del 40,15%.

I conti dei 3 mesi che vanno da gennaio a marzo hanno riportato una perdita di 41,58 dollari per azione, un abisso rispetto agli 0,60 dollari previsti dagli analisti. Inoltre, la società ha rivisto al ribasso le stime sul fatturato per l’intero anno. Adesso queste viaggiano in un intervallo compreso tra 2,4 e 2,5 miliardi di dollari, mentre in precedenza la banda di oscillazione era delimitata dagli estremi 2,55-2,65 miliardi di dollari.

 

Teladoc: quanto ha investito Cathie Wood sulle azioni

Quanto pesa Teladoc nei conti ARK? Attualmente l’azienda con sede a Purchase, Harrison, New York, è la terza partecipazione di ARK Innovation con un peso di circa il 7% del valore di oltre 632 milioni di dollari. Questa si colloca alle spalle di Tesla e Coinbase. Riguardo gli altri fondi ARK, vi è una ponderazione del 7,4% nell’ETF ARK Genomic Revolution, del 5,6% nell’ETF Internet ARK Next Generation e del 4,3% in ARK Fintech Innovation ETF.

Questa notizia non farà certo contenti gli investitori che hanno puntato su Cathie Wood, confidando sul fatto che nel lungo periodo il ritorno dall’alta tecnologia ripagherà le attese. Soprattutto lascerà alle spalle un periodo molto difficile su questo versante, dove le aziende legate alla crescita stanno soffrendo l’aumento dei rendimenti sul mercato dettato dalle aspettative di innalzamento dei tassi da parte della Federal Reserve. A questo si aggiungono tutte le tensioni maturate dalla guerra Russia-Ucraina, ancora lontana da una soluzione di pace.

Teladoc è un titolo che ha catturato le attenzioni non solo di ARK ma anche di altri fondi, come ad esempio il Credit Suisse Digital Health Equity Fund, che nell’ultimo anno ha accumulato azioni della società sanitaria fino al 3,2% del suo portafoglio. ARK invece ha incrementato la sua posizione da agosto 2020, raggiungendo con ARK Innovation il picco nel febbraio 2022. Prima della trimestrale di Teladoc, ARK aveva acquistato circa 90 mila azioni della società per circa 5 milioni di dollari.

Se si considerano gli ultimi 12 mesi le azioni Teladoc hanno perso circa l’82% del loro valore di mercato, una cifra esorbitante anche per un fondo diversificato come quello di ARK. Il fondo di punta della regina di Wall Street aveva collezionato una performance di oltre il 150% nel 2020 quando l’arrivo della pandemia si è accompagnato con un autentico boom dei titoli tecnologici. Lo scorso anno vi è stato il crollo del 24%, a cui si è aggiunto un altro passivo del 49% quest’anno, di fatto spazzando via tutti i guadagni fulminei ottenuti 2 anni fa.

Laureato in economia, con specializzazione in finanza. Appassionato di mercati finanziari, svolge la professione di trader dal 2009 investendo su tutti gli strumenti finanziari. Scrive quotidianamente articoli di economia, politica e finanza.

Post correlati

Tiger Global: ecco quanto ha perso con il crollo delle azioni tech

Stablecoin: quali sono le 10 più importanti

Enel: 100 milioni di impatto da extraprofitti, cosa fare con le azioni?

Liquidità: nei fondi mai così alta da attacco a Torri Gemelle

Grano: ecco chi oltre l’India ha imposto divieto di export

Lascia un commento