Tenaris scoppiettante si prende la rivincita e brilla in Borsa

TENARIS SCOPPIETTANTE SI PRENDE LA RIVINCITA

tenaris

Tenaris è il titolo migliore del Ftse Mib e arriva a guadagnare oltre l’8% dopo le perdite della vigilia. Il gruppo ha pubblicato ieri i conti del terzo trimestre 2019 in calo

Giornata brillante per il Titolo Tenaris, primo sul listino del Ftse Mib con un guadagno di oltre l’8%. Un’ottima performance fin dalle prime battute della contrattazione odierna, in netta ripresa dopo quella di ieri, che invece è stata da profondo rosso (oltre il 3% di perdite) per i risultati deludenti della trimestrale.

I numeri hanno mostrato infatti un peggioramento della redditività, in conseguenza al calo subito nel periodo luglio-settembre. I conti, come ampiamente previsto sia dal management sia dal mercato, si sono attestati a 1,7 miliardi (-7% a/a). L’Ebitda invece a 322 milioni ha segnato un calo del 18% a/a e l’utile si è attestato a 101 milioni, in calo del 59%. Ma soprattutto, è stata la guidance societaria (debole) a non piacere al mercato. Il management infatti ha reso noto che nel corso del terzo trimestre, l’attività di perforazione negli scisti bituminosi statunitensi è diminuita, per la scelta degli operatori di privilegiare i rendimenti degli investitori rispetto alla crescita della produzione.

L’acconto sul dividendo

Il Board di Tenaris ha comunque deliberato il pagamento di 0,13 dollari per azione quale acconto sul dividendo per l’esercizio in corso. La cedola sarà staccata il prossimo 18 novembre, con data di pagamento il 20 novembre.

Le indicazioni sul 2019-2020

Il gruppo ha fornito indicazioni anche per il quarto trimestre, prevedendo un margine ebitda sui livelli del terzo. Le vendite saranno influenzate da un calo dei prezzi di vendita e dal rallentamento dell’attività negli Usa e in Argentina. Ma per il 2020 la previsione è in generale per una ripresa delle vendite, in particolare nell’offshore e nel gas.

In Borsa

Il Titolo pare beneficiare dell’aumento del petrolio che ha riportato un rialzo di oltre il 2% dopo la pubblicazione dei dati americani NFP migliori delle attese.

tenaris

Grafico Tenaris by TradingView

petrolio

Grafico Petrolio by TradingView

 

AUTORE

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.