Azioni Goldman Sachs: cosa fare a Wall Street con il titolo?

Azioni Goldman Sachs: cosa fare a Wall Street con il titolo?

Azioni Goldman Sachs: cosa fare a Wall Street con il titolo?

Cosa fare in Borsa con le azioni Goldman Sachs? L’onda lunga della Brexit sta modificando in profondità le geografie dell’investment banking internazionale e la banca USA ha scelto di spostare una parte delle proprie attività di trading da Londra a Milano. In particolare, secondo quanto riportato da Bloomberg, la migrazione dovrebbe riguardare una decina di professionisti attivi oggi sugli swap in euro, che potrebbero arrivare in Italia all’inizio dell’anno prossimo. Ulteriori assunzioni dovrebbero essere fatte sul mercato italiano per rafforzare il nuovo desk.

Il regime fiscale vantaggioso. A favorire lo spostamento è il regime fiscale oggi particolarmente vantaggioso rispetto a quello inglese. L’Italia consente infatti ai nuovi residenti di pagare un’aliquota forfettaria di 100 mila euro sui profitti realizzati all’estero o di non pagare tasse fino al 70% del reddito. Un incentivo che negli ultimi anni ha spinto anche altre investment bank internazionali ad accrescere la presenza su Milano.

Le strategie delle altre banche americane. JpMorgan, per esempio, conta oggi 200 dipendenti nei nuovi uffici di piazza Cordusio e ha intenzione di ampliare ulteriormente l’organico. Sulla stessa linea anche Citi, che attualmente impiega 230 persone. Tornando a Goldman vale la pena ricordare che il gruppo americano ha progetti importanti per l’Europa. L’istituto espanderà infatti nella Ue le proprie attività di transaction banking, originariamente lanciate negli Usa nel 2020 e allargate al Regno Unito nel 2021. L’obiettivo del gruppo di Wall Street è «rafforzare le relazioni con gli attuali clienti che hanno bisogno di servizi bancari in Europa e raggiungere nuovi clienti nel continente», spiega una nota diffusa recentemente. Le nuove attività saranno basate a Francoforte, con l’obiettivo di espandersi verso Amsterdam, anche se il raggio d’azione potrebbe essere molto più ampio.

 

Azioni Goldman Sachs: quotazioni hanno invertito rotta violando indicatore Supertrend

Quotato a Wall Street sul NYSE, il titolo Goldman Sachs sembra essere impostato al ribasso nel breve termine, anche grazie alla performance negativa registrata nella seduta di ieri. Dopo un’apertura in linea con la chiusura precedente, infatti, le quotazioni hanno intrapreso fin da subito un andamento fortemente ribassista che le ha portate a realizzare un minimo sul livello 362,28. Tale movimento ha permesso all’azione di violare l’indicatore Supertrend, a cui si aggiunge la discesa verificatasi anche lunedì sotto la propria media mobile a 25, compromettendo seriamente la prosecuzione del trend rialzista che aveva accompagnato i corsi dallo scorso 13 ottobre (area 290 dollari). In pratica, più che di un semplice ritracciamento ci sono tutti gli estremi per una vera e propria inversione di tendenza.

Dal punto di vista operativo, pertanto, l’ingresso in posizioni long è assolutamente sconsigliato, mentre le posizioni ribassiste potranno essere aperte solo alla violazione di quota 362,28 con obiettivo molto vicino al livello 351,23. L’impostazione algoritmica, infatti, vede i prezzi stazionare al di sotto dell’indicatore Parabolic Sar mentre l’indicatore Macd ha appena incrociato il proprio Signal. Inoltre, è da segnalare come l’indicatore RSI sia posizionato nell’area di “neutralità” vicino al livello 46.

 


L’andamento di breve termine del titolo GOLDMAN SACHS

AUTORE

Alessandro Aldrovandi

Alessandro Aldrovandi

Alessandro Aldrovandi, trader specializzato nella negoziazione per conto proprio di futures, azioni ed ETF, italiani ed esteri, sia con strategie discrezionali che quantitative. È autore di alcune pubblicazioni sulle tecniche di trading, organizza periodicamente corsi di formazione ed è stato più volte relatore nei principali convegni dedicati alla finanza e agli investimenti sia in Italia che all’estero. Interviene spesso nelle trasmissioni televisive sul canale finanziario ClassCNBC e pubblica articoli per varie testate giornalistiche. Offre anche servizi di consulenza generica.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *