Bonus collaboratori sportivi: cos’è e come funziona
Cerca
Close this search box.

Bonus collaboratori sportivi: cos’è e come funziona

Bonus collaboratori sportivi: cos’è e come funziona

Il Decreto Legge denominato “Aiuti bis” che è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il 4 agosto 2022 ha previsto tra le varie misure anche il bonus ai collaboratori sportivi, che era stato escluso dal D.L. n.50 del 17 maggio scorso. Ciò rientra nel provvedimento di sostegno ai redditi di 28 milioni di italiani che sono andati in difficoltà a causa dell’aumento dell’inflazione. Per finanziare le misure del decreto, il Governo destinerà 6 miliardi di euro, i cui fondi dovrebbero arrivare da prelievi straordinari sui profitti generati da imprese produttrici, importatrici e rivenditrici di energia elettrica, gas e petrolio. In sostanza, vi sarà una tassa sugli extra profitti di tali aziende che passerà dal 10% al 25%, quindi non si farà ricorso a ulteriore deficit. Entriamo quindi nei dettagli per capire in cosa consiste nello specifico il bonus collaboratori sportivi e chi sono le categorie di soggetti a cui è destinato.

 

Bonus collaboratori sportivi: cos’è

Il bonus collaboratori sportivi è una somma di 200 euro che viene corrisposta una tantum ai collaboratori sportivi beneficiari di un’indennità COVID. Il Decreto Aiuti bis ha stabilito che l’importo inoltre sarà erogato a favore di quei soggetti che nel primo decreto aiuti non avevano i requisiti per beneficiarne. La norma infatti comprende tutti quei “lavoratori con rapporto di lavoro in essere nel mese di luglio 2022 che, fino alla data dello scorso Decreto Aiuti approvato a maggio, non hanno usufruito dell’esonero contributivo dello 0,8% per almeno una mensilità nel 2022. Condizione quest’ultima necessaria per poter ottenere l’indennità, insieme a quella di non percepire il reddito di cittadinanza e di non essere beneficiario del bonus con altri datori di lavoro in quanto si tratta di una misura erogata una volta sola per chi ne ha diritto.Ma chi sono i collaboratori sportivi? Secondo quanto previsto dal CCNL, rientrano in tale categoria coloro che svolgono mansioni necessarie per lo svolgimento delle attività sportivo-dilettantistiche, così come regolamentato dalle singole federazioni. L’area comprende le figure che fanno parte del contratto collaboratori sportivi 2022, ossia palestre, piscine, centri sportivi di tennis, paddle, squash, campi da golf, minigolf, footgolf, calcio, calcetto, rugby, baseball, pallavolo, basket, pallamano, beach volley e beach tennis.

 

Bonus collaboratori sportivi: quando sarà erogato

Quest’anno vi è una novità netta rispetto al passato. Nel 2021, infatti, il contributo spettante a tutti i collaboratori di enti sportivi era compreso tra 1.200 e 3.600 euro, prendendo a riferimento il reddito del 2019. Nel 2022 il bonus 200 euro richiederà una cifra complessiva che lo Stato destinerà di 68 milioni di euro. Di questi: 38 milioni saranno indirizzati una tantum ai lavoratori dipendenti che sono rimasti esclusi nella prima tornata; 30 milioni includeranno anche coloro che in passato sono stati beneficiari del bonus COVID. Questi riguardano i collaboratori sportivi rientranti nella platea del Decreto Cura Italia del 2020, prorogato fino a parte del 2021.  Il bonus 200 euro verrà erogato automaticamente da Sport e Salute, quindi non ci dovrebbe essere l’invio di ulteriore domanda. La distribuzione dell’indennità dovrebbe avvenire nel mese di ottobre 2022.

 

AUTORE

Picture of Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *