Borsa giapponese al top, come investirvi con un certificato - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Borsa giapponese al top, come investirvi con un certificato

Il quartier generale di Vontobel a Zurigo, in Svizzera

Sono pochi gli indici azionari che sono stati in grado di fare meglio del nostrano FTSE Mib in questo 2023 che si va a concludere. Tra questi c’è sicuramente il Nikkei della Borsa giapponese. L’indice mostra un guadagno del 26% circa da inizio anno. Il dato è aggiornato alla chiusura del 13 dicembre 2023. La piazza azionaria di Tokyo è stata favorita dagli investitori sia per la presenza di titoli tecnologici, sia per i tassi di interesse ancora sotto zero, sia infine per la debolezza dello yen.

““La lunga fase dormiente del Giappone sembra essere finita. Il Paese sta tornando sempre più al centro dell’attenzione degli investitori stranieri. Le condizioni economiche promettenti e il panorama aziendale solidamente capitalizzato sembrano offrire un potenziale a medio-lungo termine” ha commentato Jacopo Fiaschini, responsabile Flow Products Distribution Italia di Vontobel, nel presentare il nuovo Strategic Certificate dell’emittente svizzero.

Il certificato replica l’indice Vontobel Japan Equity Strategy Index ed è, riprende Fiaschini “un valido strumento per quegli investitori che vogliono costruire un’esposizione settoriale all’economia giapponese per trarre vantaggio dalla mutata situazione economica del Sol Levante ma che non hanno interesse a guardare a singole società”.

 

Cosa c’è nell’indice Vontobel Japan Equity Strategy

Il sottostante del nuovo Strategic Certificate proposto da Vontobel replica l’indice Vontobel Japan Equity Strategy, un indice costruito internamente dall’emittente che è composto da 30 azioni di società giapponesi selezionate in base ai seguenti criteri:

 

  • Valutazioni;
  • Qualità;
  • Momentum;
  • Dimensione,

 

Le società che sulla base di questa valutazione multifattoriale ricevono il punteggio più elevato entrano a far parte dell’indice dove vengono equiponderate. L’indice viene ribilanciato su base trimestrale. La rilevazione al 12 dicembre 2023 mostra una riduzione di valore del 3,8% rispetto alla data di lancio dell’indice, il 10 novembre 2023. In effetti la Borsa giapponese ha subito, nel corso delle ultime tre settimane, un indebolimento a fronte delle indiscrezioni che vedono la Banca del Giappone pronta ad abbandonare la sua politica di tassi di interesse sotto zero.

All’interno dell’indice si trovano grandi nomi di società giapponesi. I primi dieci titoli detenuti in base al peso all’interno dell’indice, che viene ribilanciato trimestralmente, sono i seguenti:

 

  1. Sumitomo: 8,67%
  2. Panasonic: 7,97%
  3. Murata: 7,89%
  4. Toyota: 7,53%
  5. Nippon Telegraph & Telephone: 7,18%
  6. Mistubishi UFJ Financial: 7,13%
  7. Mizuho Financial: 6,97%
  8. Renesas Electronics: 6,50%
  9. Marubeni: 6,35%
  10. Denso: 6,02%.

 

Le caratteristiche dello Strategic Certificate sulla Borsa giapponese

Lo Strategic Certificate su Vontobel Japan Equity Strategy Index è quotato sul Azioni gAzioni gSeDeX di Borsa Italiana. Si tratta di un prodotto Open End, quindi senza scadenza, il cui rendimento è frutto delle variazioni di valore del sottostante, quindi della differenza tra prezzo di acquisto e di vendita da parte dell’investitore. È adatto a chi voglia prendere un’esposizione attiva sulla Borsa giapponese. L’investitore deve però tenere presente che esiste un rischio cambio in quanto l’indice sottostante è espresso in yen. Le commissioni sono dell’1,25% annuo.

AUTORE

Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *