Coronavirus, l'economia globale è a rischio infezione?

CORONAVIRUS, L’ECONOMIA GLOBALE E’ A RISCHIO INFEZIONE?

coronavirus

Coronavirus e mercati, ecco l’ultima preview del team Multi-Asset di Schroders

 

 

AZIONARIO

 

 

Restiamo positivi, soprattutto sugli Stati Uniti, nonostante un potenziale aumento della volatilità nelle prossime settimane, a causa del coronavirus. Il contesto di liquidità e i bassi rendimenti offerti dai bond continuano a supportare valutazioni elevate

 

TITOLI DI STATO

 

L’aumento della liquidità e la caccia al rendimento globale ci portano a favorire i bond a più lunga scadenza, soprattutto i bond inflation-linked

 

COMMODITY

 

I prezzi restano contenuti, senza un aumento della domanda e un continuo rallentamento dell’offerta, tuttavia le condizioni di liquidità globali continuano ad essere di supporto

 

CREDITO

 

Nonostante spread più ampi rispetto a gennaio, il quadro generale resta invariato. Siamo positivi a causa di una domanda solida e di un outlook positivo per le banche centrali globali

 

AUTORE

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.