Cyberoo, partenza con il botto della quotazione su AIM Italia

CYBEROO, PARTENZA CON IL BOTTO

Già sospeso per eccesso di rialzo il titolo della società emiliana specializzata in cyber security, nel primo giorno di quotazione su Aim Italia

Un avvio scoppiettante per Cyberoo che questa mattina ha debuttato sull’AIM Italia ed è subito stato sospeso per eccesso di rialzo. Il titolo della società emiliana, specializzata in cyber security, ha registrato un progresso teorico fino al 67,8 per cento, toccando un massimo a 4,68 euro, ben al di sopra del prezzo di collocamento a 2,86 euro. In base al prezzo di offerta, la capitalizzazione iniziale di Cyberoo è stata di 27,17 milioni di euro.

Trattate 255 mila azioni, a fronte di un collocamento che ha riguardato 2,5 milioni di titoli. La pmi della cyber security capitalizza a questi valori circa 43 milioni di euro. In fase di Ipo, Cyberoo aveva ricevuto ordini record pari a 5,6 volte l’offerta con cui l’azienda ha raccolto 7,15 milioni di euro.

Alle azioni di nuova emissione sono abbinati warrant assegnati gratuitamente nel rapporto di un warrant per ogni azione ordinaria (50 per cento dei warrant in Ipo e 50 per cento dopo un periodo di 6 mesi). Il rapporto di conversione è fissato in una azione ogni due warrant posseduti, mentre il prezzo di conversione è stato calcolato sul prezzo di Ipo a cui è stata aggiunta una maggiorazione del 10 per cento per ogni periodo di esercizio.

Cyberoo porta a 130 il numero delle aziende quotate su AIM Italia e rappresenta la trentunesima ammissione da inizio anno, di cui la ventisettesima su AIM Italia.

I numeri di Cyberoo

Nel primo semestre 2019 Cyberoo ha realizzato ricavi per 2,6 milioni di euro con una marginalità lorda di 1,029 milioni e un utile netto di 355mila euro. Tra le linee guida alla base dell’attività ci sono: innovazione, con l’obiettivo di fornire soluzioni e servizi che soddisfino le esigenze dei clienti; strategia, basando i servizi su tecnologie che offrano opportunità innovative al business dei partner; successo e soddisfazione dei clienti. Per questo motivo Cyberoo ha deciso di investire in competenze e tecnologie innovative e, attraverso la quotazione, punta a diventare leader nel mercato della sicurezza informatica.

“Siamo molto soddisfatti dell’andamento odierno, ci aspettiamo di avere continuità. La fiducia che gli investitori continuano a dimostrarci non può che renderci orgogliosi del nostro progetto industriale”, ha commentato a Borsa e Finanza l’amministratore delegato, Fabio Leonardi.

Post correlati

Coinbase: Cathie Wood non perde la fiducia e accumula azioni

Calpers: ecco cosa ha comprato e venduto il più grande fondo pensione USA

McDonald’s lascia la Russia: a Wall Street cosa fare con titolo?

Space economy: ecco 4 azioni su cui puntare

Grano: l’India vieta l’export e i prezzi salgono al massimo da 2 mesi

Lascia un commento